Dal 10 giugno parte il nuovo Biografilm Film Festival

Al via la rassegna dedicata alle biopic che si terrà a Bologna dal 10 al 15 giugno. Fulcro della manifestazione saranno le celebrazioni per i 40 anni di Woodstock, con l'anteprima italiana di Taking Woodstock di Ang Lee e dello storico documentario Woodstock: 3 Days of Peace and Music. The Director's Cut. Tra gli ospiti il regista inglese Julian Temple.

Si svolgerà a Bologna dal 10 al 15 giugno la V edizione di Biografilm Festival - International Celebration of Lives, unico evento mondiale interamente dedicato alle biografie e ai racconti di vita, realizzato con la main sponsorship di Lancia e con il patrocinio e il supporto dell'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna. Un concorso, sezioni tematiche, anteprime italiane e internazionali, focus, incontri e retrospettive dedicate a personaggi indimenticabili che, con il loro personale contributo, hanno trasformato il nostro mondo. La manifestazione si svolge con il patrocinio e la collaborazione della Cineteca del Comune di Bologna e di Bologna Città della Musica UNESCO.

Back to Woodstock - 40 anni di Pace, Amore e Musica è il titolo dell'omaggio, prodotto e finanziato dall'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, che Biografilm Festival 2009 dedica all'evento musicale che più di ogni altro ha segnato la cultura e l'immaginario di un'intera generazione. Giovedì 10 giugno Biografilm Festival aprirà le celebrazioni di Woodstock con il film epocale Woodstock: 3 Days of Peace and Music. The Director's Cut di Michael Wadleigh. Nel '69 l'esordiente Michael Wadleigh dirige una troupe gigantesca, con due assistenti d'eccezione, Martin Scorsese e la sua futura montatrice Thelma Schoonmaker in un eccezionale film-concerto che si aggiudica l'Oscar come miglior documentario nel 1971. In occasione del Quarantennale del Festival di Woodstock viene ripubblicata da Warner Home Video la Director's Cut del film, che uscirà il 23 giugno in dvd e blu-ray nella nuova versione con contenuti inediti. Biografilm offre al suo pubblico un'occasione unica per vedere la versione director's cut di Woodstock sul grande schermo insieme ai veri protagonisti dell'evento che segnò la storia del rock.

La quinta edizione di Biografilm celebrerà, inoltre, i 40 anni del più grande evento rock della storia ospitando la reunion dei protagonisti: Artie Kornfeld, l'ideatore di Woodstock, e il riccioluto Michael Lang che di Woodstock è diventato il simbolo, Micheal Wadleigh il regista del film Woodstock e il fotografo ufficiale del film Barry Z Levine, a cui il festival dedicherà una mostra urbana che invaderà i grandi cartelloni pubblicitari di Roma Milano e Bologna. Ci sarà anche Elliot Tiber, l'autore del libro Taking Woodstock da cui il maestro Ang Lee ha tratto l'omonimo film che, dopo l'anteprima mondiale al Festival di Cannes, sarà presentato in Italia proprio a Biografilm Festival. Oltre 10 dei protagonisti di quella mitica Summer of Love si ritroveranno per la prima volta insieme, dopo quarant'anni, a Bologna il 10 giugno prossimo.

La Selezione Ufficiale presenterà al pubblico del festival opere cinematografiche e televisive a tema biografico, prodotte negli ultimi due anni e non ancora distribuite in Italia. Solo 10 degli oltre 300 film arrivati alla direzione artistica di Biografilm saranno sottoposti ad una giuria che attribuirà il Lancia Award|Biografilm Festival 2009 e il Best Life Award|Biografilm Festival 2009. Anche il pubblico come sempre segnalerà il suo film preferito attraverso l'Audience Award |Biografilm Festival 2009.

I Focus di approfondimento sono una formula che caratterizza le giornate di Biografilm Festival. Anche per questa edizione, Biografilm ha lavorato alla costruzione di focus su grandi personalità da scoprire e riscoprire: Brothers Warner, Galileo Galilei, Klaus Kinski, Groucho Marx e Andrea Pazienza. Inoltre Biografilm Festival, in collaborazione con Bellaria Film Festival e Milano Film Festival, proporrà la retrospettiva dedicata al grande regista musicale Julien Temple (Absolute Beginners, La grande truffa del rock'n'roll, Il futuro non è scritto - Joe Strummer), che presenterà in anteprima Oil City Confidential (sulla storica band rythm n' blues Dr Feelgood) e Liberty of Norton Folgate (sulla ska band Madness). Per informazioni www.biografilm.it.

Dal 10 giugno parte il nuovo Biografilm Film...

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy