Dai produttori di Hacksaw Ridge, un film sul caso dei neonati prematuri di Coney Island

La storia vera del medico che introdusse l'uso delle incubatrici negli ospedali statunitensi arriverà sul grande schermo.

I produttori Bruce Nash e Robert Kosberg collaboreranno con James M. Vernon e Simon David Hunters per realizzare il film Dreamland, ispirato alla storia vera del medico Martin Couney, un innovatore per quanto riguarda le cure neonatali.
All'inizio del ventesimo secolo Couney ha ideato l'attrazione chiamata Baby Incubators nel parco dei divertimenti Dreamland di Coney Land, salvando migliaia di bimbi prematuri che non venivano accolti negli ospedali.
Couney ha introdotto la prima incubatrice in America ma la comunità medica aveva accolto con freddezza l'invenzione, situazione che ha portato all'ideazione dell'attrazione con lo scopo di permettere ai genitori di non pagare le cure e di ottenere i fondi necessari a occuparsi dei pazienti.

I medici avevano criticato l'approccio poco ortodosso e avevano richiesto di chiudere l'attrazione, soprattutto dopo un incendio avvenuto nel 1911 a Coney Island durante il quale le persone considerate "scherzi della natura" che lavoravano al parco avevano salvato i neonati. Dopo molte difficoltà Couney riuscì finalmente a far accettare l'innovazione e gli ospedali vennero obbligati ad accettare l'uso delle incubatrici.

Leggi anche: Tratto da una storia vera: da L'Esorcista ad Amityville, cinque horror da incubo

Nash ha dichiarato di aver scoperto la storia oltre quindici anni fa e di aver subito pensato che fosse qualcosa che merita di essere raccontato: "Ci sono dei progetti che si fanno per lavoro e altri perché semplicemente ne vale la pena".

Dai produttori di Hacksaw Ridge, un film sul caso...
Kate Mara in Megan Leavey: il trailer del film ispirato ad una storia vera
Dakota Johnson sarà la star di Unfit, ispirato a una storia vera
Privacy Policy