Da Sissi alla Loren, ecco le nuove fiction in arrivo

Tra i titoli annunciati da RaiFiction al Mip-Tv di Cannes, 'La mia casa è piena di specchi', miniserie sulla storia della famiglia di Sophia Loren con l'attrice nel ruolo di sua madre, la fiaba romantica di Sissi, interpretata da Cristiana Capotondi e L'ultima trincea, cone Flavio Insinna e Neri Marcorè.

La prossima stagione televisiva sarà all'insegna delle biopic, almeno per quanto riguarda le fiction targate Rai. Tra i titoli annunciati da RaiFiction in occasione del Mip-Tv di Cannes infatti, figurano due miniserie, una incentrata sulla principessa Sissi - che sul grande schermo è legata indissolubilmente all'interpretazione di Romy Schneider - e una sulla storia della famiglia di Sophia Loren, ispirata a La mia casa è piena di specchi, un romanzo autobiografico scritto dalla sorella dell'attrice, Maria. Oltre a queste due miniserie però, sono in arrivo anche film come L'ultima trincea e Gli ultimi del Paradiso.

Per quanto riguarda La mia casa è piena di specchi, si tratta di una miniserie in due puntate che vedrà la Loren nel ruolo di sua madre Romilda Villani, e racconterà la vita dell'attrice dagli anni del dopoguerra fino all'Oscar vinto per La Ciociara. Non è la prima volta che la diva interpreta sua madre in un film: lo ha già fatto nel 1980 in Sophia Loren: Her Own Story, una produzione targata NBC. La miniserie della Rai invece si ispira come già detto a un libro di memorie di Maria Scicolone, che ha deciso di mettere insieme una lunga serie di appunti e ricordi sulla sua famiglia che aveva raccolto in una scatola di cartone.

Dalla regina del cinema italiano del dopoguerra, si passa alla principessa Sissi, protagonista dei sogni cinematografici delle più inguaribili romantiche grazie all'interpretazione di Romi Schneider in una trilogia di celebri film incentrati sulla sfortunata Elisabetta di Baviera. Stavolta ad interpretare Sissi sul piccolo schermo - in una miniserie divisa in due parti - sarà Cristiana Capotondi, che reciterà in una produzione Rai-Publispei diretta dal regista Xaver Schwarzenberger, le cui riprese inizieranno tra due settimane a Vienna. Parlando di questa nuova interpretazione televisiva, che segue quella di Rebecca, La prima moglie, dello scorso anno, accanto a Mariangela Melato, la Capotondi ha anticipato che la sua Sissi sarà una donna più autentica e tormentata rispetto alla protagonista dei film con la Schneider, "che ho sempre amato, anche se davano una lettura edulcorata e molto fiabesca di tutta la storia. Sissi è stata una donna che ha sofferto molto e che si opponeva alle rigide regole di corte e per tutta la vita è stata in competizione con sua madre"

In arrivo anche un film televisivo dal titolo L'ultima trincea, che sarà interpretato da Neri Marcorè e Flavio Insinna e diretto da Alberto Sironi (autore di numerosi episodi della serie Il commissario Montalbano) oltre a Gli ultimi del Paradiso, che invece sarà incentrato su un argomento di particolare attualità come le morti sul lavoro.

Da Sissi alla Loren, ecco le nuove fiction in...
Privacy Policy