Revenant - Redivivo

2015, Drammatico

Da Revenant a Cleopatra: 10 produzioni da incubo a rischio fallimento

Budget lievitati oltre il doppio del previsto, contrattempi sul set, cambiamenti di regia, set "titanici" e tanto altro hanno messo a rischio la produzione di alcuni famosi lungometraggi, scopriamo quali nel nuovo video approfondimento di Movieplayer.it.

Dopo aver ottenuto ben dodici nomination ai premi Oscar e conquistato tre Golden Globe, arriva questo weekend nelle sale l'atteso film Revenant - Redivivo, diretto da Alejandro González Iñárritu e con protagonista Leonardo DiCaprio nel ruolo di Hugh Glass.
Un lungometraggio ambizioso e complicato, la cui realizzazione ha dovuto affrontare ostacoli di ogni tipo, metereologici e logistici, e fare i conti con un notevole aumento del budget che è lievitato oltre i 95 milioni di dollari. Un'impresa che però sembra essere stata ripagata dall'ottima accoglienza riservata al lungometraggio da parte dal pubblico e della critica.
In questo nuovo video approfondimento di Movieplayer.it andiamo quindi alla scoperta di dieci titoli segnati da una produzione dispendiosa, scelte discutibili e problemi imprevedibili.

Leggi anche: I redivivi: 10 film incredibilmente fuori budget e ad un passo dal fallimento

Era il lontano 1963 quando il kolossal Cleopatra riuscì a costare ben ventidue volte più del previsto, soprattutto a causa di una serie di sfortune veramente epiche che hanno portato persino a spostare il set da Londra a Roma, senza poi dimenticare le divergenze artistiche e costumi tra i più costosi della storia del cinema. Lavorazione sicuramente non facile e priva di ostacoli anche per il capolavoro 2001: Odissea nello spazio. Il film di Stanley Kubrick, scritto in contemporanea con il romanzo a cui si ispira, costò il doppio rispetto a quanto previsto e la sua complessità ha causato ritardi di produzione, mesi trascorsi al montaggio e sperimentazioni tecniche che hanno però dato vita a un'esperienza cinematografica memorabile.
Se progetti come Lo squalo e Apocalypse Now hanno giustificato senza alcun dubbio sforzi e sacrifici sul set, non si può certo dire lo stesso di Waterworld, il Mad Max acquatico vero passo falso della carriera dell'allora star Kevin Costner.

Leggi anche: Revenant, la recensione del film

Il vero re di budget stellari e imprese memorabili sul set è però il regista James Cameron che rischiò l'epico affondamento della sua carriera a causa di Titanic e i suoi duecento milioni di budget, a fronte di una spesa inizialmente prevista pari a circa la metà della cifra finale. La 20th Century Fox, per fortuna, ha dato fiducia al filmmaker che, qualche anno dopo, ha frantumato ogni record al box office con Avatar.

Per scoprire quali altri progetti sono andati fuori budget e hanno dovuto fare i conti con un possibile fallimento, vi basta cliccare play sul nostro video:

Da Revenant a Cleopatra: 10 produzioni da incubo...
I redivivi: 10 film incredibilmente fuori budget e ad un passo dal fallimento
Film maledetti: da Poltergeist a Il Corvo, dieci storie da incubo
Privacy Policy