Adele e l'enigma del faraone

2010, Animazione

Da Cattivissimo Me a Buried, tutti i film in uscita

Tra i protagonisti di questo nuovo weekend di cinema, il 'Gorbaciof' di Incerti, l'avventurosa 'Adele' di Besson, e lo 'Zio Boonmee' che ha vinto la Palma d'Oro a Cannes.

C'è davvero l'imbarazzo della scelta, questo fine settimana, se si tratta di decidere quale film vedere al cinema, perchè ce n'è davvero per tutti i gusti (e tutti i target) e tra i titoli non mancano proposte interessanti.
Iniziamo con la tripletta di film italiani, tra i quali spicca Gorbaciof di Stefano Incerti - presentato con successo a Venezia - che vede protagonista Toni Servillo nel ruolo di un oscuro contabile col vizio del gioco che è soprannominato Gorbaciof a causa di una voglia rossa che campeggia sulla fronte. Ad affiancare il film di Incerti ci saranno altri due film italiani, L'estate d'inverno di Davide Sibaldi, incentrato sul confronto tra un giovane e una prostituta, e Il ragazzo che abitava in fondo al mare, di Mario Santocchio, che invece si sviluppa attorno all'inchiesta sulla morte di un ragazzo da parte di una giornalista.

Tra i film più attesi del weekend spiccano il cartoon Cattivissimo Me, che vede protagonista un buffo villain determinato a "rubare" la Luna, che si ritroverà ad affrontare un imprevisto inimmaginabile per uno come lui. Il protagonista, che nella versione originale è doppiato da Steve Carell, approderà nelle sale con la voce di Max Giusti. Tra gli interpreti della colonna sonora inoltre, figura anch Giorgia, al quale è stato affidato il riadattamento di uno dei brani originali.
Tanta curiosità anche per il thriller Buried - sepolto, di cui si è parlato diffusamente nei mesi scorsi, soprattutto dopo la presentazione al Sundance Film Festival. Ryan Reynolds interpreta un uomo che si ritrova chiuso in una bara, sepolto nel deserto dell'Iraq, con poche possibilità di uscita e soprattutto senza ricordare esattamente cosa sia accaduto.
Scenario desertico anche per l'ultimo film di Luc Besson, Adele e l'enigma del Faraone, ispirato ai fumetti di Jacques Tardi. La giovane protagonista è un'intrepida reporter francese che agli inizi del secolo scorso si reca in Egitto per impossessarsi di alcune mummie, ma intanto la sua Parigi precipita nel caos.

L'ultima segnalazione cinematografica, prima di lasciarvi ai dettagli sui film in uscita, riguarda il surreale dramma Lo Zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti, il film di Apichatpong Weerasethakul - già autore di Tropical Malady - che ha vinto la Palma d'Oro all'ultimo Festival di Cannes. E' la storia di un uomo che decide di trascorrere i suoi ultimi giorni di vita accanto ai suoi cari, e in queste circostanze ritroverà anche sua moglie defunta e suo figlio, che torna da lui sotto sembianze non umane.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia: Cattivissimo me (2010) di Pierre Coffin, Chris Renaud e Sergio Pablos con Steve Carell, Danny McBride, Will Arnett, Jason Segel, Russell Brand, Miranda Cosgrove, Kristen Wiig e Julie Andrews. Genere Animazione. Durata 95 minuti. Distribuito in Italia da Universal Pictures. Trama:

Un'immagine del simpatico Gru, protagonista di Cattivissimo me
In un delizioso quartiere fuori città, tra rose e staccionate bianche, abita in una casa nera, su un prato desolato, il malvagio e oscuro super criminale Gru, intento a progettare, con l'aiuto di un piccolo esercito di schiavi, i Minion, il più grande colpo della storia del mondo: rubare la Luna! Armato di un arsenale di razzi che restringono o congelano le cose e di veicoli in grado di combattere via terra e via aria, Gru travolge e conquista tutto ciò che trova sulla sua strada. Ma tutto questo cambia il giorno in cui s'imbatte nella forte determinazione delle sue vicine, tre adorabili ragazzine orfane - Margo, Edith e Agnes - che gli daranno filo da torcere e che vedranno in lui qualcosa che nessun altro aveva mai visto prima: un potenziale papà!
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Un adorabile supercattivo Adele e l'enigma del faraone (2010) di Luc Besson con Mathieu Amalric, Louise Bourgoin, Gilles Lellouche, Philippe Nahon, Frédérique Bel, Jean-Paul Rouve, Eric Naggar e Swann Arlaud. Genere Animazione, Avventura. Durata 107 minuti. Distribuito in Italia da Medusa. Trama:
Louise Bourgoin, nei panni di un'eroina moderna nel film Adele e l'enigma del faraone
Nel 1912 Adèle Blanc-Sec, una giovane e intrepida reporter, si reca in Egitto per impossessarsi di alcune mummie. Nel frattempo a Parigi si scatena il panico quando un uovo di pterodattilo vecchio 136 miloni di anni scompare dal museo di storia naturale dove era custodito e gli uccelli, improvvisamente impazziti, assediano la città.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Ultimo pterodattilo a Parigi [Intervista] Adele e l'enigma del faraone: Besson presenta la sua nuova eroina Buried - Sepolto (2010) di Rodrigo Cortés con Ryan Reynolds, Robert Paterson, José Luis García Pérez, Stephen Tobolowsky, Samantha Mathis, Warner Loughlin, Ivana Miño e Erik Palladino. Genere Thriller. Durata 94 minuti. Distribuito in Italia da Moviemax. Trama:
Primo piano di Ryan Reynolds dal thriller Buried
Dopo essere stato rapito in Iraq, l'imprenditore Paul Conroy si risveglia in una bara nel deserto armato solo di un telefono cellulare, uno Zippo e un coltello. Inizia per lui una dura corsa contro il tempo per scappare dalla claustrofobica trappola mortale in cui è stato rinchiuso.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Il cinema è Sepolto, ma vivo [Intervista] Dal Sundance a Roma, Rodrigo Cortes presenta Buried Gorbaciof (2010) di Stefano Incerti con Toni Servillo, Mi Yang, Geppy Geijeses, Salvatore Ruocco, Gaetano Bruno, Hal Yamanouchi, Antonio Buonomo e Agostino Chiummariello. Genere Drammatico. Durata 85 minuti. Distribuito in Italia da Lucky Red. Trama:
Toni Servillo sul set del film Gorbaciof
Marino Pacileo, detto Gorbaciòf a causa di una vistosa voglia sulla fronte, è il contabile del carcere di Poggioreale a Napoli. Pacileo, schivo e silenzioso, ha una sola passione: il gioco d'azzardo. Quando scopre che il padre di Lila, la giovane cinese di cui è innamorato, non può coprire un debito contratto al tavolo da gioco, l'uomo sottrae i soldi dalla cassa del carcere e li dà alla ragazza. Dal quel momento, tra partite sbagliate, riscossione di tangenti e rapine, inizia una spirale discendente dalla quale non riuscirà più ad uscire.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Le jene di Napoli Lo Zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti (2010) di Apichatpong Weerasethakul con Thanapat Saisaymar, Jenjira Pongpas, Sakda Kaewbuadee, Natthakarn Aphaiwonk, Geerasak Kulhong, Kanokporn Thongaram, Samud Kugasang e Wallapa Mongkolprasert. Genere Commedia. Durata 114 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. Trama:
Una scena del suggestivo Uncle Boonmee Who Can Recall His Past Lives
Sofferente di una grave insufficienza renale, Zio Boonmee ha deciso di trascorrere gli ultimi giorni di vita al suo paese, circondato dagli affetti più cari. Sorprendentemente, lo spettro di sua moglie defunta gli appare per prendersi cura di lui e un figlio perduto da tempo ritorna da lui sotto sembianze non umane. Riflettendo sulle origini della sua malattia, Boonmee si reca nella giungla insieme alla sua famiglia verso una misteriosa grotta in collina, dov'era nato nella sua prima vita.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Editoriale] Cannes 63, si chiude il sipario su un'edizione in sordina [Recensione] L'ultimo viaggio di zio Boonmee L'estate d'inverno (2007) di Davide Sibaldi con Pia Lanciotti e Fausto Cabra. Genere Drammatico. Durata 70 minuti. Distribuito in Italia da Iris Film. Trama:
Primo piano di Fausto Cabra dal film L'estate d'inverno
È notte. In un motel alla periferia di Copenaghen, il giovane Christian ha appena consumato un rapporto sessuale con una prostituta più grande di lui, Lulù. Alla fine lui chiede alla donna un'ora in più, solo per stare insieme a lei e parlare. Dopo le prime esitazioni la donna accetta e dal loro confronto escono fuori gli spettri di due vite segnate da abusi e sofferenze. Lulù è in fuga da un passato di rimorsi per aver abbandonato molti anni prima il figlio di soli quattro anni, mentre Christian è alla disperata ricerca della madre, che lo ha abbandonato 15 anni prima.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Camera senza vista [Intervista] L'estate d'inverno, parlano il regista Davide Sibaldi e il cast Il ragazzo che abitava in fondo al mare (2010) di Mario Santocchio con Daniele Ferrari, Tiziana De Giacomo, Cristina Cappelli, Gervasio Celentano, Valentina Lamberti e Franco Cretella. Genere Drammatico. Durata 87 minuti. Distribuito in Italia da Maxafilm. Trama:
Tiziana de Giacomo sul set del film Il ragazzo che abitava in fondo al mare
Nell'autunno 2009 vengono spedite tre cassette presso l'abitazione della giovane giornalista Nicole T. Osservando le immagini, la donna si accorge del grosso scoop che ne potrebbe trarre: si tratta di un videodiario degli ultimi giorni di vita di un ragazzo. La giornalista riesce a farsi produrre dalla redazione un documentario che dirigerà lei stessa. Maiori e Amalfi sono le location dove si sviluppano le ricerche, cercando di ricostruire la dinamica delle azioni svolte dal ragazzo dalla identità sconosciuta. Il videodiario si concentra su una fanciulla che ogni pomeriggio si reca sul porto, dove viene filmata a sua insaputa. Sarà proprio lei a recarsi presso l'hotel dove alloggia la troupe per raccontare i dettagli della storia, come lo scambio di lettere che avveniva tra i due sul porto, l'unico mezzo di comunicazione che avevano.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film

Da Cattivissimo Me a Buried, tutti i film in...
Privacy Policy