CSI Miami dice addio a Eddie Cibrian

La produzione non intende rinnovare il contratto dell'attore, probabilmente per via del ritorno di Adam Rodriguez tra i regulars per il prossimo autunno.

E via, un'altra testa mozzata: si vede che Alice in Wonderland ha influenzato più di un produttore recentemente: dopo l'annuncio che l'amatissima A.J. Cook non riprenderà il suo ruolo di J.J. in Criminal Minds (cosa che sta scatenando l'ira funesta del fandom on-line), adesso è la volta di Eddie Cibrian, che si è unito al cast di CSI Miami durante quest'ultima stagione per riempire il vuolto lasciato da Adam Rodriguez che si è assentato per motivi inerenti alla trama. Ma, risolta la sua storyline, rivedremo Delko tornare in forze al team riprendendo il suo legittimo posto nella prossima nona stagione, quindi il personaggio di Cibrian, Jesse Cardoza, farà i bagagli per tornarsene da dove è venuto.

Non crediamo che i fans si strapperano i capelli per questo, in fondo Eddie è durato solo una stagione e non c'è confronto con un regular come Rodriguez che è nel cast fin dall'inizio dello spin-off. Certo, la NBC poteva anche scegliere di allargare i cordoni della borsa e tenere Cardoza nella squadra di Horatio Caine (David Caruso), ma il giorno che i network spenderanno soldi solo per buon cuore o per far felici i fan sarà il primo segno che l'Apocalisse è vicina. Comunque siamo certi che Cibrian non rimarrà a lungo senza lavoro, considerato che ha già una carriera di tutto rispetto cominciata con Bayside School, passando per innumerevoli guest star per numerosi show televisivi e ruoli ricorrenti per Invasion, Ugly Betty, The Starter Wife fino ad approdare poi al franchise di CSI: Crime Scene Investigation.

CSI Miami dice addio a Eddie Cibrian
Privacy Policy