CSI: Scena del crimine

2000 - 2015

CSI: George Eads allontanato dal set

L'attore è attualmente in "ferie forzate" dopo aver minacciato di lasciare la serie per via di contrasti con uno degli autori.

Si tratterà di un caso di divismo o c'è qualcosa di serio in quello che è accaduto sul set della quattordicesima stagione di CSI: Scena del crimine? Non ci è dato di saperlo, ma a quanto pare George Eads, veterano della serie fin dalla prima stagione, ha dato in escandescenze per via di una divergenza di opinioni con un'autrice - tra l'altro incinta di otto mesi - del crime drama. I due hanno fatto scintille perchè completamente in contrasto sulla storyline del personaggio di Eads, Nick Stokes, uno dei personaggi più amati dal pubblico.

La bufera ha raggiunto i piani alti e l'attore ha parlato con la showrunner Carol Mendelsohn minacciando di lasciare lo show. Invece di una gloriosa uscita di scena, Eads è stato allontanato temporaneamente dal set con il risultato che dopo i primi tre episodi della prossima stagione, Nick verrà inviato a Quantico per un incarico non meglio specificato, un'assenza che verrà spiegata da Catherine (Marg Helgenberger) che farà ritorno in occasione del 300esimo episodio. "George Eads sarà assente da alcuni episodi della prima parte della stagione, ma siamo ansiosi di riaverlo con noi" ha detto un rappresentante della CBS.

CSI: George Eads allontanato dal set
Privacy Policy