Cronache del Ghiaccio e del Fuoco per la HBO

Il canale ha deciso di produrre una serie tratta dalla saga fantasy di George R.R. Martin, il quale sta collaborando con la produzione per scrivere l'adattamento televisivo.

Dalla fantasia di George R.R. Martin agli schermi della HBO: l'autore ha ceduto i diritti per l'adattamento e sta collarando attivamente per far sì che la sua opera venga riprodotta fedelmente al suo intento originale; da quando la notizia è apparsa on line i fans hanno scatenato un bel polverone, ma sembra che la presenza di Martin abbia calmato gli animi. La serie verrà adattata da David Benioff e D.B. Weis, ma Martin è intenzionato a scrivere un episodio per ogni stagione. Nata come trilogia, la saga ha acquisito vita propria e si parla di circa sette volumi, il quinto dei quali è attualmente in fase di scrittura.

In Italia il primo volume è noto sotto due titoli, Il Trono di Spade e Il Grande Inverno, solitamente raccolti nel volume unico Il Gioco del Trono da cui prenderà il titolo la prima stagione che dovrebbe essere girata in Irlanda, Scozia e Marocco. Al contrario della maggioranza delle serie fantasy, le Cronache non hanno a che fare con la magia, anzi, la peculiarità sta proprio nel realismo voluto dall'autore, una specie de I Soprano con le spade invece delle pistole. Il casting è ricco e tra i vari nomi spiccano quelli di Sean Bean (Il Signore degli Anelli) nel ruolo di Eddard Stark, Jamie Campbell Bower in quello di Waymar Royce, Peter Dinklage (Nip/Tuck) in quello di Tyrion Lannister e Lena Headey (Terminator: The Sarah Connor Chronicles).

Cronache del Ghiaccio e del Fuoco per la HBO
Privacy Policy