Criminal Minds ritorna con una nona stagione

Risolti i problemi contrattuali con alcuni membri del cast la CBS ha annunciato immediatamente la prossima stagione dello show.

Il web è stato percorso da un "grazie" sommesso ma sentito pronunciato dal fanbase di Criminal Minds, che nell'ultima settimana ha trascorso dei giorni infernali per via dei contrasti tra Kirsten Vangsness, A.J. Cook e la produzione del crime drama, un serio problema che aveva messo un fermo alla conferma per il ritorno della serie. Le due attrici avevano fatto fronte unito durante la contrattazione dei nuovi accordi per ottenere un trattamento pari ai colleghi Shemar Moore e Matthew Gray Gubler. Fortunatamente Cook e Vangsness hanno accettato la nuova proposta della CBS: anche se non hanno avuto pieno riscontro sulle loro richieste, hanno ottenuto un considerevole aumento di paga.

Thomas Gibson e Joe Mantegna a loro volta hanno sigillato i rispettivi nuovi accordi; tutti i riconfermati hanno siglato per altre due stagioni, anche se al momento è stato confermato soltanto un prossimo nono capitolo. Non è noto cosa succederà al personaggio di Jeanne Tripplehorn, Alex Blake. Secondo indizi strappati alla showrunner Erica Messer, c'è da aspettarsi un finale sanguinolento quest'anno e molte teorie vogliono Blake nel mirino del serial killer che sta tormentando il team. Per il momento celebriamo il ritorno di Garcia e J.J. poichè senza di loro la serie sarebbe implosa.

Criminal Minds ritorna con una nona stagione
Privacy Policy