Criminal Minds

2005 - ....

Criminal Minds dice addio a J.J.

Voci non ufficiali confermano che la produzione non intende rinnovare il contratto di A.J. Cook per la prossima stagione a causa di motivazioni economiche.

L'onda d'urto di questa notizia sta già cominciando a creare reazioni a catena sul web, dove i fan di Criminal Minds sono rimasti scioccati dallo scoprire che un membro del team del BAU non farà più parte della squadra. Così come in altri show e per altri attori, il contratto di A.J. Cook è scaduto con il termine della quinta stagione e la CBS ha deciso di non rinnovare l'opzione per il prolungamento del suddetto contratto. Ma le brutte notizie non finiscono qui: sempre adducendo come causa problemi di budget (il che è quanto mai sospetto visto che i rating dello show sono andati benissimo quest'anno), i boss stanno pensando di ridurre il numero di episodi di Paget Brewster, a.k.a. Emily Prentiss; Paget rimarrà come regular, solo che la vedremo un po' meno in azione. In TV il budget è un po' come il Santo Graal, tutti lo cercano ma stranamente nessuno può metterci le mani sopra, a meno di essere un produttore, uno dei cosiddetti 'suites' come li chiamano a Hollywood.

A.J. Cook in un momento dell'episodio 'North Mammon' della serie tv Criminal Minds
Chiaramente la perdita di J.J. è davvero un colpo pesante per uno show che si basa moltissimo sulla coesione del gruppo e sulle dinamiche ormai quasi famigliari che si sono sviluppate in cinque anni e anche se in passato altri attori hanno abbandonato il cast, come Lola Glaudini e Mandy Patinkin (che andò via all'inizio della terza stagione per motivi personali), ormai al quinto anno di vita il team è più che consolidato, tanto che i fan lo percepiscono come un unico, inscindibile personaggio. Ma la cosa davvero preoccupante è che questi tagli hanno colpito due protagoniste femminili, lasciando intatti, per il momento almeno, i contratti delle co-star maschili. Inoltre c'è da chiedersi se tutti questi problemi di entrate e uscite non abbiano a che fare con la creazione del nuovo spin-off della serie (Criminal Minds: Suspect Behavior) che ha per protagonista Forest Whitaker, premio Oscar che di certo non è stato assunto a buon mercato... a voi le conclusioni.

Criminal Minds dice addio a J.J.
Privacy Policy