Creed - Nato per combattere

2015, Drammatico

Creed: Sylvester Stallone interrompe una rissa sul set!

L'eroica star ha diviso due attori che, durante una scena di pugilato, avevano deciso di fare sul serio.

Chi l'ha detto che gli attori sanno solo fingere? Dopo anni di guantoni indossati su ring fittizi, qualche nozione di pugilato Sylvester Stallone deve averla ben appresa. L'occasione per mettere a frutto i suoi muscoli si è presentata sul set di Creed.

Come sappiamo la star è attualmente impegnata nella lavorazione dello spinoff di Rocky, in cui è tornata a indossare per la sesta volta i panni dello stallone italiano Rocky Balboa. Uno stallone ormai avanti con l'età che non combatte più, ma accetta di allenare il figlio del suo rivale fraterno Apollo Creed.

Ieri Stallone era impegnato a filmare una scena sul ring ad Aston, Pennsylvania, quando una vera lite è esplosa sul set. Il pugile Tony Bellew, che interpreta un atleta di nome Pretty Ricky, ha iniziato a discutere con l'attore che interpreta il suo corner coach, decidendo di passare rapidamente ai fatti. Bellew ha cominciato a picchiare il collega mettendo a segno pugni da paura. Tra i primi a dividere i due contendenti è apparso Stallone in persona, pronto a balzare sul ring e a rischiare le botte per riportare la pace sul set.

Creed: Sylvester Stallone interrompe una rissa...
Privacy Policy