Creed - Nato per combattere

2015, Drammatico

Creed: nella sinossi ufficiale una nuova sfida per Rocky

Stavolta il pugile interpretato da Stallone si ritroverà ad affrontare un nemico più impegnativo dei precedenti.

Warner Bros. Pictures e MGM hanno diffuso la sinossi ufficiale di Creed, spinoff di Rocky. Stavolta l'iconico pugile interpretato da Sylvester Stallone sfiderà un nemico ben più pericoloso di quelli incontrati sul ring.
Adonis Johnson (Michael B. Jordan) non ha mai conosciuto il celebre genitore, il campione del mondo dei massimi Apollo Creed, morto prima che lui nascesse. Nonostante ciò ha la boxe nel sangue perciò decide di trasferirsi a Philadelphia, città in cui anni prima si è tenuto il leggendario match in cui Apollo Creed ha sfidato Rocky Balboa.

Una volta in città, Adonis rintraccia Rocky e gli chiede di diventare il suo trainer. Rocky nicchia spiegando che ormai è fuori dal giro, ma vede in Adonis la forza e la determinazione del padre, suo rivale e intimo amico. Rocky decide, così, di allenare il giovane pugile, ma al tempo stesso se la dovrà vedere con un nemico mortale, peggiore di quelli incontrati sul ring. Con Rocky al suo fianco, Adonis punta al titolo, ma oltre al talento naturale che possiede, il giovane dovrà sviluppare un cuore da lottatore. Ci riuscirà prima di salire sul ring?

Leggi anche: Sylvester Stallone: selfie sulla scalinata di Rocky!

Creed è attualmente in lavorazione a Philadelphia. Nel cast troviamo anche Tessa Thompson nei panni di Bianca, una giovane cantautrice che intreccia una relazione con Adonis, Phylicia Rashad sarà Mary Anne Creed, vedova di Apollo, mentre il pugile inglese tre volte campione del mondo Anthony Bellew interpreterà il campione di boxe "Pretty" Ricky Conlan. Creed sarà diretto da Ryan Coogler e arriverà nelle sale americane a fine novembre.

Creed: nella sinossi ufficiale una nuova sfida...
Privacy Policy