Valérie - Diario di una ninfomane

2008, Drammatico

Con Hannah Montana e la Ninfomane, innocenza e turbamento in sala

Il lungo week-end di cinema che si apre oggi, 30 aprile, avrà due personalità distinte, quella dell'effervescente Hannah Montana, star amatissima dai teenager, e quella della morbosa Valérie, la ninfomane del film di Christian Molina e della seducente Penelope Cruz e le sue 'Lezioni d'amore'. In uscita anche il dramma 'State of Play' e il secondo capitolo della biopic su Che Guevara firmata da Soderbergh.

Mancano poche ore all'inizio del lungo week-end del primo maggio, e per chi deciderà di fare un salto al cinema - piuttosto che lasciarsi la città alle spalle e avventurarsi altrove - si preannuncia un fine settimana davvero singolare, almeno per quanto riguarda il carnet di nuove uscite. Dopo il debutto di Wolverine, che è uscito proprio ieri, a proseguire il nuovo week-end di cinema arrivano tre personaggi femminili in netta contrapposizione tra di loro: da una parte la bionda Hannah Montana, alter ego della protagonista di una serie televisiva di successo interpretata da Miley Cyrus che approda sul grande schermo con il suo primo film e dall'altra la seducente Penelope Cruz di Lezioni d'amore insieme a Valérie, protagonista dello spregiudicato Diario di una ninfomane diretto da Christian Molina.
Oltre a queste pellicole però, c'è anche spazio per un dramma come State of Play - che vanta un cast assolutamente stellare - e il secondo capitolo della biopic su Che Guevara firmata da Steven Soderbergh.

Una radiosa Penelope Cruz in una scena del film Elegy
In Lezioni d'amore, Penelope Cruz interpreta la bella e seducente Consuela Castillo, una ragazza cubana che irrompe nella vita di un maturo professore di critica letteraria, David Kepesh, facendogli vivere nuove, divoranti emozioni. Oltre alla Cruz, in questo film di Isabel Coixet - che è tratto da L'animale morente di Philip Roth - figurano anche Dennis Hopper, Ben Kingsley, Peter Sarsgaard e Patricia Clarkson.
La temperatura in sala si fa ancora più alta con Valérie - Diario di una ninfomane, diretto da Christian Molina. E' la storia morbosa e drammatica di una giovane francese che è alla ricerca continua di incontri per appagare la propria smisurata fame di sesso, che la porterà a toccare il fondo. Nel cast della pellicola figurano Leonardo Sbaraglia, Ángela Molina, Belén Fabra e Geraldine Chaplin, che dopo Melissa P. è ancora una volta interpreta una nonna alle prese con una nipote dalla sessualità incontenibile.

Billy Ray Cyrus e Miley Cyrus in una sequenza del film Hannah Montana: The Movie
Si cambia completamente registro (e finalmente i bambini possono togliere le mani dagli occhi) con Hannah Montana - il film, prima pellicola che vede protagonista la scatenata Myley Cyrus nel ruolo che l'ha resa popolare presso il pubblico dei teenager. La bionda e giovanissima Hannah Montana - star di una serie televisiva di grande successo - è ormai una cantante affermata, ma la sua grande popolarità le impedisce di vivere una vita normale. Su consiglio di suo padre, Hannah decide di tornare a Crowley Corners, nel Tennessee, per concedersi una pausa di riflessione e fare il punto della situazione sul suo futuro e le sue priorità nella vita. Accanto alla Cyrus, nel cast del film figurano Emily Osment, Jason Earles, Melora Hardin, Tyra Banks, Vanessa Williams e Heather Locklear.
Ritorno alle origini anche per il protagonista di Riunione di famiglia, il film di Thomas Vinterberg che arriva oggi nelle nostre sale. Il celebre cantante d'opera Karl Kristian Schmidt fa ritorno nella piccola cittadina danese in cui è nato e cresciuto, per festeggiare insieme agli altri abitanti i 750 anni della fondazione. Tutti i cittadini sono impegnati con i preparativi per la festa, e tra questi c'è anche Sebastian, un giovane cuoco che sta per sposarsi, ma si scopre perdutamente innamorato di una sua amica d'infanzia. Come se non bastasse, tra Sebastian e il celebre Karl, c'è un segreto scottante che sta per essere rivelato. Per il suo film, Vinterberg ha voluto un cast formato da Brigitte Christensen, Morten Grunwald, Ulla Henningsen e Paw Henriksen.

Russell Crowe è il protagonista del film State of Play
Chiudiamo infine la consueta panoramica sulle nuove uscite cinematografiche con altre due pellicole molto attese, come State of Play di Kevin Macdonald e Che - Guerriglia, di Soderbergh. Il film di Macdonald, che è ispirato a un'omonima miniserie britannica è incentrato su Cal McAffrey, un ambizioso giornalista di Washington che indaga segretamente sull'omicidio misterioso dell'assistente di un astro nascente della politica. L'uomo si ritroverà a seguire la traccia di una serie di omicidi apparentemente non collegati tra di loro, e arriverà a svelare una verità scottante. Per questo thriller drammatico firmato dall'autore de L'ultimo re di Scozia, un cast assolutamente stellare formato da Rachel McAdams, Russell Crowe, Ben Affleck, Jason Bateman, Robin Wright Penn, Helen Mirren, Viola Davis e Jeff Daniels.
Con il secondo capitolo della sua lunga biopic incentrata su Che Guevara (il primo, Che - L'Argentino è uscito alcuni giorni fa) Soderberg prosegue il racconto partendo dal periodo succesivo al trionfo della rivoluzione cubana, con il discorso del protagonista alle Nazioni Unite, nel 1964, fino alla sua tragica scomparsa. Benicio Del Toro interpreta anche stavolta Ernesto Che Guevara, ed è affiancato da Franka Potente, Demián Bichir, Rodrigo Santoro e Catalina Sandino Moreno.

Con Hannah Montana e la Ninfomane, innocenza e...
Privacy Policy