The Walking Dead

2010 - ....

Comic-Con 2012: The Walking Dead, presentata la terza stagione

La produzione ha annunciato che la terza stagione - di cui è stato mostrato anche il trailer - debutterà in tutto il mondo contemporaneamente durante la settimana del 14 ottobre.

Attenzione! Invitiamo i gentili lettori a non proseguire nella lettura dell'articolo per non conoscere dettagli inediti sulla trama della terza stagione di The Walking Dead.
Gli zombie di The Walking Dead faranno ritorno in grande stile domenica 14 ottobre e contrariamente alle solite modalità, la serie debutterà in tutto il mondo durante la stessa settimana. La notizia è stata data durante la Convention di San Diego, che ha visto partecipare il cast e gli autori per un incontro con il pubblico. Durante la seduta di domande e risposte sono stati rivelati alcuni indizi su cosa aspettarsi dalla terza stagione.
Cominciamo dal supervisore degli effetti speciali Greg Nicotero, che si occupa della supervisione degli addetti alla creazione degli zombie "Ogni anno cerchiamo di rifinire il nostro lavoro e scoprire cosa ci attira di più in alcuni 'walker'. Li vogliamo decomposti il più possibile ed emaciati e ne saranno una moltitudine". La produttrice Gale Anne Hurd parla di come è terminata la seconda stagione e di come sarà strutturata la terza "Introdurremo la città di Woodbury e i suoi abitanti. Michonne è un personaggio incredibile, molto cool con la sua katana, è un personaggio molto intenso". Il pubblico chiede allo showrunner Glen Mazzara quanto lo script sarà fedele ai comic, le cui storie si fanno sempre più dark e Mazzara spiega che "la cosa fondamentale è rimanere fedeli allo spirito del comic book e abbiamo tutto il tempo per farlo. Abbiamo questi nuovi personaggi, magnifici attori e stiamo lavorando per svilupparli al meglio e quando vedi cosa sta per accadergli è terrificante".

La discussione va avanti con particolare riferimento ad alcuni personaggi, come Rick, il cui interprete Andrew Lincoln ha trascorso il suo tempo leggendo il romanzo di Cormac McCarthy, The Road; "Rick si è isolato, è al di fuori del gruppo e del suo matrimonio ed è l'unico modo che ha per proteggere tutti quanti... è un modo molto interessante per cominciare la stagione" e probabilmente possiamo supporre che questo suo isolamento non gioverà alla sua salute mentale. Norman Reedus parla a proposito di Daryl dicendo che "il mio personaggio è sempre stato all'ombra di suo fratello, Merle, ma adesso che finalmente si trova lontano da lui, scoprirà di essere apprezzato e comincerà a crescere e a trovare il suo cammino".

Laurie Holden recita nel ruolo di Andrea e ci svela che "Sarà una stagione molto diversa per Andrea, è separata dal resto del gruppo e per lei sarà un viaggio magnifico. Ha incontrato questa donna incredibile (Michonne) e le due diventeranno grandi amiche, proteggendosi a vicenda". Per quanto riguarda Maggie, Lauren Cohan confida che "Maggie è molto fortunata al momento perchè rispetto a tutti gli altri del gruppo è l'unica ad avere ancora una parvenza di famiglia con sé e l'obiettivo prioritario per questa stagione è proteggere la sua famiglia, ma non sarà facile visto che si trovano ad affrontare un mondo completamente folle. La fattoria è un paradiso in confronto a questo". In ultimo troviamo Glenn, che prenderà finalmente in mano la sua vita e farà quello che deve fare.

Trailer - The Walking Dead, stagione 3

Comic-Con 2012: The Walking Dead, presentata la...
Privacy Policy