Colt di Sergio Leone: Sollima alla regia della miniserie western

La Leone Film Group vuole portare sul piccolo schermo una serie ideata da Sergio Leone. Sollima, già showrunner di Gomorra, dirigerà i primi due episodi.

Al centro della storia di Colt, miniserie spaghetti western ideata da Sergio Leone - e mai realizzata - c'è proprio una pistola, che passa da un proprietario all'altro, per un arco narrativo di sei episodi, ognuno dei quali è legato ad un colpo sparato dalla pistola stessa.

Leggi anche: C'era una volta in America: i 30 anni del capolavoro di Sergio Leone

La Leone Film Group, di proprietà dei figli del leggendario regista di C'era una volta in America e Il buono, il brutto, il cattivo, Raffaella e Andrea, vuole rispolverare questa vecchia idea per concretizzarla e portarla sugli schermi. Si pensa a sei episodi (con possibilità di ampliare la storia), i primi due dei quali diretti da Stefano Sollima, già showrunner di Gomorra e Romanzo criminale e autore di Suburra.

Secondo Raffaella Leone i protagonisti di Colt saranno sei ragazzi che diventano fuorilegge nel Vecchio West e che seguiamo a partire dall'adolescenza, fino all'età adulta, con l'affermazione.

Colt di Sergio Leone: Sollima alla regia della...
Gomorra tra colpi di scena (e di pistola): le sequenze più belle della serie
Breaking Gomorra, il "mash-up" tra le due serie cult è esilarante
Privacy Policy