Colin Farrell in The Killing of a Sacred Deer di Giorgos Lanthimos

Dopo The Lobster, la star irlandese torna a essere diretta dal cineasta greco in un drammatico thriller.

Novità in arrivo dal mercato di Cannes. Dopo il misterioso The Lobster, l'irlandese Colin Farrell tornerà a collaborare con il regista Giorgos Lanthimos per il suo nuovo lavoro, The Killing of a Sacred Deer.

Le riprese del film, che dovrebbe essere un thriller, prenderanno il via ad agosto. Lanthimos tornerà a collaborare con lo sceneggiatore Efthymis Filippou nella pellicola ispirata a una tragedia di Euripide. Protagonista della storia è Steven, carismatico chirurgo che stringe amicizia con un adolescente dalla famiglia disastrata. Quando, però, il comportamento del ragazzo diventa inquietante, l'esistenza di Steven comincia a precipitare. Alla fine l'uomo sarà costretto a un terribile sacrificio.

Colin Farrell in The Killing of a Sacred Deer di...
The Lobster: da Cannes arriva la crudele e surreale ricerca dell'anima gemella
The Lobster: Colin Farrell e Rachel Weisz parlano d'amore e solitudine a Cannes
Privacy Policy