Codice Genesi: tre clip in esclusiva

Movieplayer.it vi offre in esclusiva un assaggio dell'apocalittico Codice Genesi. Per voi tre clip in anteprima assoluta.

Un guerriero solitario in cammino nel deserto affronta i suoi demoni per portare a termine una missione che rappresenta la sola speranza di salvezza per l'umanità martoriata da una guerra nucleare. Questo è il fulcro di Codice Genesi, visionaria pellicola diretta con maestria tecnica e cuore dai gemelli Hughes. I poco prolifici cineasti (il loro bellissimo La vera storia di Jack Lo Squartatore risale a dieci anni fa) sono stati attratti dalla bellezza della storia, che contiene duelli, avventura, colpi di scena e truce violenza, ma anche fede, coraggio e solidarietà. Il bene e il male, due facce della stessa medaglia (in questo caso niente di più vero), si scontrano in una squallida cittadina del deserto governata da Carnegie (Gary Oldman, superlativo come sempre), un piccolo dittatore, e dal suo esercito di straccioni. Il guerriero Eli e il violento Carnegie, in fondo, cercano la stessa cosa: il potere della parola contenuto nel libro sacro che Eli custodisce. E' lo scopo che è diverso. Carnegie lo vuole per soggiogare la popolazione con il peso della parola, Eli vuole restituirlo all'umanità nella speranza di una futura rinascita. La loro lotta senza esclusione di colpi si consumerà nel polveroso deserto creato dagli errori umani.

"Quello che ci è piaciuto di questa storia è stato il suo essere azione e avventura, ma anche il parlare di impegno, sacrificio, sopravvivenza e natura umana" spiega Allen Hughes, sottolineando come "The Book of Eli ci porta in un futuro che ha subito la guerra, disastri nucleari o naturali, o qualsiasi altra combinazione di eventi, quindi la devastazione è totale. Questo ci ha permesso di ipotizzare come sarebbe apparso il mondo e come avrebbe reagito la gente se fossero saltate le regole e si fosse tornati a una vita primitiva. Tutto sarebbe stato in preda all'anarchia, ma a un certo punto alcuni individui valorosi avrebbero ripreso il controllo della situazione". A questo ci pensa il carismatico Eli, interpretato dallo straordinario Denzel Washington. "Chi sia esattamente Eli, da dove viene e dove stia andando, rimane volutamente un mistero. Un personaggio come lui, l'enigmatico guerriero solitario, è quasi mitico. Si sa che ha avuto una vita intensa, ma questo non deve essere rivelato completamente e Denzel è stato attento a compiere piccoli gesti che gettino un po' di luce sul suo passato, senza svelare troppo. La sua performance ti fa venire voglia di camminare al suo fianco, ti senti coinvolto nella sua ricerca e affronti con lui gli ostacoli" conclude Albert Hughes.

Codice Genesi arriverà nei cinema il 26 febbraio distribuito dalla 01 Distribution. Nel cast anche Mila Kunis e Jennifer Beals. In attesa di godere della pellicola per intero, Movieplayer.it vi offre in esclusiva la visione di tre intense clip del film. Di seguito anche alcuni spot televisivi.

Codice Genesi - Clip 1


Codice Genesi - Clip Esclusiva 2


Codice Genesi - Clip Esclusiva 3


Codice Genesi - Spot 1


Codice Genesi - Spot 2


Codice Genesi - Spot 3


Codice Genesi - Spot 4

Codice Genesi: tre clip in esclusiva
Privacy Policy