Clint Eastwood porterà nelle sale la storia vera di Jessica Buchanan

Il regista sembra intenzionato a raccontare quanto accaduto alla giovane rimasta a lungo in ostaggio dei pirati somali.

Il regista Clint Eastwood potrebbe portare sul grande schermo l'autobiografia scritta da Jessica Buchanan, Impossible Odds: The Kidnapping of Jessica Buchanan and Her Dramatic Rescue by SEAL Team Six.
Il libro pubblicato nel 2014 inizia il racconto della vita di Jessica da quando, a soli 27 anni, era arrivata a Nairobi per lavorare come insegnante. Nel 2009 si era sposata con Erik Landemalm, un uomo che coordinava gli aiuti umanitari in Africa, e la coppia si era quindi trasferita in Somalia.
Nell'ottobre del 2011, Jessica e un suo collega vennero rapiti da un gruppo di pirati somali. La giovane è rimasta prigioniera per tre mesi, terrorizzata e con una salute precaria a causa delle pessime condizioni igieniche in cui viveva e della malnutrizione.
Dopo 93 giorni di negoziazioni senza risultati, il presidente Barack Obama ha ordinato ai Navy SEAL di entrare in azione.

Eastwood ha recentemente raccontato un'altra storia realmente accaduta con Sully, film con protagonista Tom Hanks.

Clint Eastwood porterà nelle sale la storia vera...
Torino Film Festival 2016: David Bowie sul manifesto e Eastwood in cartellone
Blair Witch un flop? dagli autori frecciatine a Clint Eastwood
Privacy Policy