Un giorno come tanti

2013, Drammatico

Clark Gregg in Labor Day

L'interprete del fortunatissimo The Avengers si misura con un ruolo drammatico nel nuovo film di Jason Reitman.

L'eclettico Clark Gregg dismetterà momentaneamente i panni dell'Agente Coulson, in forze allo S.H.I.E.L.D., per recitare nel drammatico Labor Day, nuova fatica di Jason Reitman. il quale ha adattato il romanzo di Joyce Maynard Un giorno come tanti, pubblicato nel 2009. La pellicola vede tra gli interpreti Kate Winslet, Josh Brolin, il tredicenne Gattlin Griffith, che ha affiancato Angelina Jolie in The Changeling, e James Van Der Beek.

Protagonista della storia è Henry, un solitario ragazzino di tredici anni che vive nella cittadina di Holton Mills, New Hampshire, e passa tutto il tempo libero davanti alla tv o con un libro in mano. Henry vive con la madre Adele (Kate Winslet), fragile ex ballerina divorziata da tempo. Tutto cambia quando il giorno del Labor Day, quando in un grande magazzino Henry si imbatte in un sconosciuto con i pantaloni macchiati di sangue (Josh Brolin). Il ragazzo prende l'uomo per mano e lo conduce dalla madre che sta facendo acquisti qualche scaffale più in là e che accetta senza fare domande la sua richiesta di portarlo a casa con loro. In macchina l'uomo, che si chiama Frank, rivela di essere fuggito dall'infermeria del penitenziario. E Adele, invece di spaventarsi, si illumina e lo accoglie in casa sua facendosi più radiosa giorno dopo giorno quando lui si offre di cambiarle le lampadine o si da da fare ai fornelli chiamandola per nome, facendole i complimenti. E Henry sente un'eccitazione mai provata quando Frank gli insegna a fare il suo primo vero lancio o gli spiega come cucinare una perfetta torta ripiena. Mentre fuori si scatena la caccia all'evaso, a casa di Henry la vita riprende a scorrere. James Van Der Beek interpreterà un agente di polizia impegnato in un'indagine su una persona scomparsa. La Indian Paintbrush produrrà e co-finanzierà Labor Day con la Mr. Mudd Productions e la Right of Way Films di Reitman.

Clark Gregg in Labor Day
Privacy Policy