Cinquanta sfumature di rosso

2018, Drammatico

Cinquanta sfumature di rosso: Dakota Johnson svela come è riuscita a girare le scene di sesso

Un aiuto alcolico, soprattutto all'inizio, ha contribuito a sciogliere la tensione.

A San Valentino 2018 si concluderà la trilogia erotica delle Cinquanta sfumature con l'ultimo capitolo, Cinquanta sfumature di rosso. Ora che la lunga avventura sta per avere termine, Dakota Johnson torna a parlare delle scene di sesso che ha dovuto condividere con il collega Jamie Dornan svelando il segreto che le ha permesso di superare gli imbarazzi.

"Ci siamo preparati bene. E naturalmente ho usato il whiskey. Un bicchiere di whiskey e mentine. Mentre Jamie faceva le flessioni io me ne stavo lì a bere whiskey".

Leggi anche: Cinquanta sfumature di nero: la favola che precipita

L'alcool ha fornito un discreto aiuto per superare gli imbarazzi. Questo non significa però che girare le scene bollenti sia stato semplice. Dakota Johnson ricorda che all'inizio, durante la lavorazione di Cinquanta sfumature di grigio, lei e il collega erano "pietrificati".

"Alla fine, dopo essere diventati amici, il processo è diventato un po' più facile e il rituale pre-riprese a base di whiskey ci ha aiutato a sentirci a nostro agio... per quanto possibile".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Cinquanta sfumature di rosso: Dakota Johnson...
Sam Taylor-Johnson: "Vorrei non aver mai diretto Cinquanta sfumature di grigio"
Charlie Hunnam non ha visto Cinquanta sfumature di grigio perché è ancora traumatizzato
Privacy Policy