Cinquanta sfumature di nero

2017, Drammatico

Cinquanta sfumature di nero: il film avrà un'atmosfera da thriller

Donna Langley della Universal Pictures ha rivelato qualche dettaglio sul sequel di Cinquanta sfumature di grigio.

Non sembra esserci molto romanticismo nel futuro di Anastasia Steele e Christian Grey: il secondo capitolo della loro storia sul grande schermo sarà caratterizzato da un'atmosfera più dark e non solo nel titolo, in lingua originale Fifty Shades Darker.
A rivelarlo è stata Donna Langley, a capo della Universal Pictures, che ha spiegato come il lungometraggio si avvicinerà più a un thriller rispetto a Cinquanta sfumature di grigio.
Tra le sue dichiarazioni c'è stato spazio anche per un commento sul cambio avvenuto per quanto riguarda i responsabili della stesura della sceneggiatura. A occuparsi del sequel sarà infatti Niall Leonard, il marito della scrittrice E.L. James: "In realtà aveva già realizzato una bozza per il primo film, e aveva fatto veramente un ottimo lavoro".

Il risultato finale ottenuto da Sam Taylor-Johnson con Cinquanta sfumature di grigio ha comunque soddisfatto lo studio: "Il film è esattamente quello che volevo si realizzasse, che lo studio desiderava, e che la regista voleva realizzare". La sua dichiarazione, tuttavia, non mette in secondo piano le insistenti voci dei dissapori tra Sam a la scrittrice, discussioni che avrebbero poi portato a modificare in modo importante il team responsabile della realizzazione del nuovo film.

Cinquanta sfumature di nero: il film avrà...
Cinquanta sfumature di grigio: Sam Taylor-Wood conferma la sua uscita
Cinquanta sfumature di grigio: sotto la trilogia niente
Privacy Policy