Cinquanta sfumature di nero

2017, Drammatico

Cinquanta sfumature di nero, Dakota Johnson: "Nel film c'è un omaggio a mia madre"

L'attrice ha raccontato che nel sequel tratto dai libri di E.L. James è stato inserito un riferimento a Melanie Griffith.

Dakota Johnson ha svelato che nel film Cinquanta sfumature di nero ci sarà un omaggio alla madre Melanie Griffith.
L'interprete di Anastasia Steele ha spiegato: "C'è un momento un po' a sorpresa, specialmente per mia madre. Non posso rivelare i dettagli perché non voglio anticipare troppo. Forse non lo vedrà nemmeno o le mostrerò solo quella clip in particolare".
Dakota ha quindi confermato: "Penso che le persone coglieranno il riferimento quando vedranno il film, o almeno lo spero!".

L'attrice ha inoltre raccontato che l'atmosfera sul set, nei momenti delle scene di sesso, era più rilassata rispetto al primo lungometraggio: "Non è mai una situazione facile ma non era qualcosa di nuovo e io e Jamie Dornan ormai ci conosciamo da un po', quindi abbiamo raggiunto un certo livello di tranquillità e fiducia. Per quanto sia poco confortevole girare quel tipo di sequenze, probabilmente siamo riusciti a trovare il modo migliore per realizzarle".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Cinquanta sfumature di nero, Dakota Johnson: "Nel...
Cinquanta sfumature di nero: una nuova featurette dedicata al film
Cinquanta sfumature, Jamie Dornan: "Non sarei amico di Christian Grey"
Privacy Policy