Cinquanta sfumature: Dakota Johnson lancia un appello a sua mamma

In una serie di simpatici promo per il Saturday Night Live l'attrice chiede pubblicamente a sua mamma di vedere il film che la vede protagonista, e si presta a diversi siparietti con Taran Killam.

Durante la sua ultima apparizione pubblica agli Oscar 2015, nel corso di un'intervista televisiva, Dakota Johnson aveva avuto una reazione istintiva nei confronti di sua madre Melanie Griffith, che approva le sue scelte professionali, ma è ancora un po' reticente a vedere Cinquanta sfumature di grigio.

Dakota Johnson e Melanie Griffith, battibecco sul red carpet

Qualche giorno dopo, ritroviamo Dakota in una serie di promo per il Saturday Night Live, ancora una volta vestita di rosso, che lancia un appello a sua mamma - insome al conduttore Taran Killam - perché si decida a vedere il film. Negli altri siparietti che trovate nel filmato, Dakota e Taran si ritrovano alle prese con un'eccitante decisione da prendere in merito a due cravatte...

Cinquanta sfumature: Dakota Johnson lancia un...
Cinquanta sfumature di grigio: sotto la trilogia niente
Gli scandali al cinema, da Basic Instinct a 50 sfumature di grigio
Privacy Policy