I Muppet

2011, Commedia

Christoph Waltz nel sequel de I Muppet

L'eclettico attore austriaco reciterà nel sequel della fortunata pellicola incentrata sui celebri pupazzi animati.

Il regista Quentin Tarantino lo ha sballottato attraverso differenti epoche storiche trascinandolo dalla Francia in piena Seconda Guerra Mondiale al polveroso Sud degli USA ottocentesco. Ora per Christoph Waltz è giunto il momento di sfoderare il proprio lato comico. L'attore austriaco si prepara ad affiancare Kermit, Gonzo e gli altri leggendari pupazzi animati nel sequel dell'acclamato I Muppet. La Disney Pictures ha messo in cantiere un nuovo lungometraggio che vedrà Waltz nei panni di un agente dell'Interpol. Il regista James Bobin e lo sceneggiatore Nicholas Stoller sono stati confermati alla direzione del nuovo progetto che non vedrà, però, il ritorno di Jason Segel. "Abbiamo capito di aver concluso la storia di Gary nel primo film" ha spiegato Nicholas Stoller in una recente intervista "e Jason è più interessato a scrivere sceneggiature che lo vedano coinvolto anche come interprete, il che ha un senso. Non voleva scrivere il prossimo capitolo de I Muppet senza essere presente nel cast. Allora gli ho chiesto: 'Ti dispiace se io e James andiamo avanti?' E lui mi ha risposto di no!.

Christoph Waltz sarà nei cinema a Natale con l'atteso western Django Unchained, inoltre sarà la voce di Mandrake nel cartoon Epic.

Christoph Waltz nel sequel de I Muppet
Privacy Policy