Christina Aguilera e Billy Bob Thornton: Home, Weird Home...

Le due celebrità hanno avuto qualche problemino con le ville acquistate dai precedenti proprietari, anche loro star dello spettacolo, Ozzy Osbourne e Slash, il chitarrista dei Guns'n'Roses.

Si sa, le star dopo un po' si stufano dei loro megavilloni con 167 camere e 87 bagni con cinema privati, campo da golf, da tennis, da croquet, piscina al coperto, scoperto, nell'attico, minicampo da hockey nella ghiacciaia, ruscelli che terminano in lagune esotiche con tutto il personale (e ce ne vuole tanto di personale) addetto a questo ben di Dio che vive nella casa del personale, giù di fianco al drive in privato e al ministadio per il basket. Chiunque si stancherebbe di perdersi in questi labirinti meravigliosi nel tentativo di ritrovare il terzo armadio cabina, quello dei cappelli sportivi, un attimo prima di uscire per rilassarsi con una partitina ai video games nella sala giochi della dependance. Così ogni tanto, per puro divertimento, le star cambiano 'casa' e spesso le acquistano da altre celebrità che sono in vena di cambiamenti. Nel caso di Christina Aguilera c'è da dire che ha osato molto perchè ha comprato la villa degli Osbourne, nota al grande pubblico per il reality show che la famiglia ha girato per MTV qualche tempo fa.

Christina Aguilera con Max a fare shopping nella boutique La La Ling a Los Feliz
Adesso Christina, che ha anche un figlio piccolo, si ritrova fiumi di fans di Ozzy Osbourne che ogni Halloween si dirigono alla villa come se fosse la terra promessa, lanciando tranci di cibo (emulazione di una puntata in cui gli Osbourne lanciarono un tacchino o prosciutto, non si sa bene, nel giardino del loro vicino ) oltre il cancello, bussano incessantemente al campanello completamente ubriachi lasciandole l'entrata da pulire il giorno dopo (ma tanto mica pulisce lei) e un punto interrogativo grosso così in testa: "Saranno stati fans di Ozzy o miei? Odiano me o lui?" A loro la risposta, se vogliono.

Billy Bob Thornton alla Premiere a Los Angeles del fantasy Legend of the Guardians - The Warrior
Per quanto riguarda invece Billy Bob Thornton, l'attore ha avuto la brillante idea di acquistare lo Snakepit da Shane, il chitarrista dei Guns'n'Roses, che ha battezzato così la sua magione in onore dei suoi adorati rettili, di tutte le forme e dimensioni, serpenti, iguane, lucertole giganti non meglio identificate, draghi di komodo, insomma un rettilario completo. Prima di mettere piede nell'abitazione, Billy ha pensato bene di chiamare un esperto per controllare che le varie bestioline domestiche di Slash non avessero lasciato qualche uovo pronto a schiudersi nel vestibolo o nell'armadio della sesta camera da letto del secondo piano. Non che Thornton sia spaventato dai rettili, sia chiaro "Sono nato in Arkansas e sono abituato ai serpenti, ma non mi piacciono quelli con le zampe, quelli che sembrano dinosauri, anche se mia figlia Bella, che ha sei anni, va pazza per i dinosauri ed è convinta che Slash sia fantastico, non voglio rischiare di ritrovarmene uno tra i piedi. Bella mi guarda e mi dice "non capisco perchè non ti piacciono!" Io comunque ho chiamato un disinfestatore tanto per stare più tranquilli. " Non sia mai che spunti un cucciolo di velociraptor nella sala della ricreazione.

Ma se invece di acquistare immobili da un amante dei rettili e dal re dell'heavy metal avessero comprato un bel villone nuovo di zecca, o quanto meno con trascorsi proprietari meno flamboyant? Forse si sarebbero risparmiati le orde di fans ululanti e fobie alla Jurassic Park. Ma chi siamo noi per dare consigli? Al massimo il nostro bilocale con servizi e cucina ci può dare problemi idraulici, ma di certo non ci aspettiamo di trovare l'uovo di un cobra imperiale nel vano della caldaia...

Christina Aguilera e Billy Bob Thornton: Home,...
Privacy Policy