Monogamy

2010, Drammatico

Chris Messina, stalker ossessionato in Monogamy

L'attore è il protagonista del debutto cinematografico di Dana Adam Shapiro, un drama che esplora le insidie del voyerismo e le sue trappole mentali.

La Oscilloscope Laboratories di Adam Yauch ha acquistato i diritti di distribuzione per il dramma Monogamy, un film diretto da Dana Adam Shapiro (Murderball) presentato al Tribeca Film Festival nell'Aprile di quest'anno, dove ha vinto il Best New York Narrative Award.

La sceneggiatura è firmata a quattro mani dalla Shapiro e Evan M. Wiener e racconta la storia di un fotografo specializzato in cerimonie matrimoniali (Chris Messina) che per distrarsi dalle sue imminenti nozze, si da allo stalking a pagamento, scattando foto 'segrete' a clienti che richiedono questo particolare servizio. Purtroppo una di loro, un esibizionista sexy e disinibita interpretata da Meital Dohan, diventa la sua ossessione, fino al punto di erodere la sua sanità mentale, arrivando a seguirla notte e giorno e scoprendo verità scomode sui propri rapporti affettivi. Nel cast anche Rashida Jones (Parks and Recreation), Zak Orth (Fringe) e Ivan Martin (I Soprano); il film dovrebbe arrivare nelle sale americane agli inizi del 2011.

Chris Messina, stalker ossessionato in Monogamy
Privacy Policy