Chord Overstreet lascia Glee

La notizia è arrivata ufficialmente nelle agenzie dalla Fox che ha emanato un comunicato specifico per chiarire la situazione di Darren Criss, Harry Shum Jr. e Overstreet.

Qualche tempo fa abbiamo trattato una notizia che riguardava una serie di novità sulla prossima stagione di Glee, conferme arrivate proprio dalla bocca dell'autore Ryan Murphy e proprio in quell'occasione Murphy dichiarò che non si sapeva ancora nulla del futuro di Darren Criss, Chord Overstreet e Ashley Fink. Adesso i profeti della produzione hanno parlato e mentre per Criss, Harry Shum Jr. e Fink non ci sono problemi, Overstreet non ha ricevuto l'offerta per un altro anno di collaborazione. In merito alla notizia, l'attore ha dichiarato nel suo Twitter "E' stato un buon anno, peccato che sia finito. E' arrivato il momento di godersi l'estate e ricominciare daccapo".

Murphy ha confermato più di una volta che l'universo Glee non ha intenzione di stagnare sugli stessi personaggi e chi è in procinto di diplomarsi sparirà (per modo di dire) dagli schermi. Voci non ufficiali comunque indicano che Chord tornerà spesso sul set in veste di guest star. Probabilmente la sua "sparizione" sarà collegata alla sua recente storyline, che lo voleva in gravi difficoltà economiche insieme alla sua famiglia.

Ovviamente non c'è bisogno di dire che i fans della coppia Kurt/Blaine (Chris Colfer, Darren Criss) hanno praticamente creato uno tsunami di sollievo alla notizia, specialmente dopo lo spettacolo di questi giorni durante il quale i due hanno beatificato il pubblico con una scena dal vivo che si è conclusa con un bacio, evento, soprannominato "They Kissed", e durante il quale anche i personaggi di Brittany (Heather Morris) e Santana (Naya Rivera) hanno finalmente dato soddisfazione ai fans facendo schizzare il trending di Twitter su Glee al massimo.

Chord Overstreet lascia Glee
Privacy Policy