Chloe Sevigny sarà Lizzie Borden per la HBO

L'attrice sta collaborando con Tom Hanks e Gary Goetzman per portare sul piccolo schermo la storia vera di Lizzie Borden, una ragazza accusata di aver brutalmente ucciso i genitori.

Dal set di Big Love Chloe Sevigny sta lavorando alacremente per portare in tv il progetto su Lizzie Borden, una miniserie in quattro parti che narra la storia di uno dei personaggi storici che fanno parte del folklore degli Stati Uniti.
Nel 1893 Lizzie fu accusata dell'omicidio del padre e della sua matrigna, uccisi brutalmente con un'ascia, ma nonostante abbia subito un processo come principale indiziata, fu assolta per mancanza di prove, mentre invece l'opinione pubblica fece sentire tutto il suo peso, convinta della sua colpevolezza. In realtà indagini posteriori hanno indicato più di un possibile colpevole, sospettando della cameriera della famiglia e del fratellastro di Lizzie.

La HBO sta sviluppando il progetto insieme a Tom Hanks e alla compagnia di produzione di Gary Goetzman; la Sevigny, che è stata la fautrice dell'idea di base, reciterà nel ruolo di Lizzie e si occuperà anche della produzione esecutiva mentre la sceneggiatura è affidata a Bryce Kass.

Chloe Sevigny sarà Lizzie Borden per la HBO
Privacy Policy