Chloe Sevigny in Barry Munday

L'attrice americana è entrata a far parte del cast della commedia indie ispirata al romanzo Life Is a Strange Place, scritto da Frank Turner Hollon.

Il cast di Barry Munday, la dark-comedy diretta da Chris D'Arienzo le cui riprese inizieranno il mese prossimo a Los Angeles, si completa con Judy Greer, Chloe Sevigny, Cybill Shepherd e Billy Dee Williams.

Il protagonista del film, già annunciato nelle scorse settimane, sarà Patrick Wilson, al quale è stato affidato il ruolo di un incorreggibile playboy al quale vengono asportati chirurgicamente i testicoli. In seguito, viene trascinato in tribunale da una donna - che sarà interpretata dalla Greer - con la quale non ricorda di aver fatto sesso, ma che sostiene di aver avuto un figlio da lui.
Alla Sevigny e alla Greer saranno affidati i ruoli della sorella e della madre della protagonista, mentre Williams sarà il boss della compagnia assicurativa alla quale si è affidato Munday.

Di recente la Sevigny ha fatto parte del cast della serie televisiva Big Love, ed è apparsa in Zodiac, il thriller di David Fincher nel quale ha recitato accanto a Jake Gyllenhaal. Prossimamente la vedremo tra gli interpreti di The Killing Room, un mistery diretto da Jonathan Liebesman.

Chloe Sevigny in Barry Munday
Privacy Policy