CHiPS

2017, Azione

CHiPs: il reboot sarà molto diverso dall'originale

Michael Peña, che sarà il nuovo Poncherello, spiega come sarà la nuova versione.

Ultimo di una lunga serie, anche CHiPs, show di culto dedicato agli agenti californiani in motocicletta, sta per avere il suo reboot cinematografico. Ma attenzione, il reboot sarà ben diverso dall'ingenua freschezza e dallo humor che caratterizzavano la serie originale.

In una recente intervista, Michael Peña, che in CHiPS interpreterà il mitico Frank "Ponch" Poncherello, ha anticipato il tono del film spiegando che non sarà di certo una commedia.

"Sarà più vicino ad Arma letale dove c'è molta azione. Ciò che volevamo fare era ridurre la quantità di elementi comici presenti nello show originale. Quando si indulge troppo nell'aspetto comico, si perde un po' del plot perciò abbiamo deciso di concentrarci più sulla storia e sull'indagine poliziesca Probabilmente il film avrà un visto R".

La versione per il grande schermo della popolare serie poliziesca andata in onda negli anni Settanta sarà prodotta dalla Warner Bros. e avrà come protagonisti Dax Shepard e Peña nei ruoli dei poliziotti in moto, e amici, Jon Baker e Frank Poncherello. La regia è dello stesso Shepard che si è occupato anche della sceneggiatura, lavorando sulle precedenti versioni scritte da Paul Kaplan e Mark Torgove. Vincent D'Onofrio dovrebbe interpretare il cattivo del film.

Larry Wilcox ed Erik Estrada in una scena di CHiPs
CHiPs: il reboot sarà molto diverso dall'originale
Icone TV: Da Mork a Alf, cosa resterà di quegli anni ’80?
CHiPs: Vincent D'Onofrio sarà il cattivo del film
Privacy Policy