Chi l'ha visto? il caso di Roberta Ragusa nella puntata del 20 marzo

La trasmissione condotta da Federica Sciarelli torna sul caso della donna scomparsa dalla provincia di Pisa lo scorso anno, con una testimonianza che mette in discussione le dichiarazioni del marito.

Nella puntata di Chi l'ha visto?, condotto da Federica Sciarelli e in onda mercoledì 20 marzo alle 21.05 su Rai3 parla il testimone che ha visto Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, in macchina la notte della scomparsa della donna. "Ero andato a riprendere mia moglie. Ritornando a casa i miei occhi vanno su una macchina grigia dove c'era un uomo. L'ho visto bene in faccia, l'ho riconosciuto al volo. Perché io lo conosco. Ciò che ho visto quella sera lo ricordo bene. Era seduto al volante. Guarda - ho detto a mia moglie - non è il signore della scuola guida quello lì? Era solo, come se stesse aspettando qualcuno". Era mezzanotte e mezza. Sono certo perché ho guardato l'orologio".

Una testimonianza che rimette in discussione le dichiarazioni del marito di Roberta, scomparsa lo scorso anno. Il marito aveva riferito che, intorno alla mezzanotte del 13 gennaio, al momento di andare a letto Roberta si è trattenuta in cucina per scrivere la lista della spesa che avrebbero dovuto fare insieme il giorno dopo. Alle 6:45 l'uomo si è svegliato e si è accorto che la donna non era a letto. Gli abiti che avrebbe dovuto indossare erano ancora in camera, mentre mancavano il pigiama rosa e le ciabatte. Inoltre la porta di casa non era più chiusa a chiave come la sera prima e in giro c'erano tutti i suoi effetti personali: cellulare, documenti, chiavi, soldi e borsa.

Chi l'ha visto? il caso di Roberta Ragusa nella...
Privacy Policy