Cheryl Hines debutta alla regia

L'attrice dirigerà un film tratto dall'ultima sceneggiatura scritta da Adrienne Shelly, la regista di 'Waitress' scomparsa in tragiche circostanze lo scorso anno.

Ad un anno esatto dalla morte di Adrienne Shelly, Cheryl Hines ha annunciato che sarà lei a dirigere il film che la regista di Waitress - Ricette d'amore aveva intenzione di realizzare prima di morire. Il film si chiamerà Serious Moonlight e sarà una dark comedy incentrata sulla storia di una grintosa avvocatessa che nel tentativo di impedire a suo marito di fuggire con un'altra donna, non esiterà a sequestrarlo legandolo al water con del nastro adesivo. La situazione si complica quando in casa dei due coniugi fanno irruzione i ladri.

Il film sarà prodotto dal marito della Shelly, Andy Ostroy e da Michael Roiff. Al momento i due produttori stanno lavorando al casting del film insieme alla Hines, che inizierà le riprese i primi di dicembre a Los Angeles. La Hines ha fatto parte del cast di Waitress e con Serious Moonlight firma il suo esordio alla regia.

Adrienne Shelly (nella foto) fu trovata morta lo scorso anno nell'appartamento che divideva con il marito, e inizialmente si pensò che potesse essersi tolta la vita impiccandosi con un lenzuolo. In seguito la polizia scoprì che la regista era stata assassinata da un giovane muratore ecuadoregno con il quale aveva avuto un alterco per futili motivi.
Tredici giorni dopo la morte di sua moglie, Andy Ostroy ha fondato un'associazione non profit che aiuta le donne registe.

Cheryl Hines debutta alla regia
Privacy Policy