Checco Zalone, la sua comicità a sostegno della ricerca contro la SMA

Il comico, dopo gli ottimi risultati del 2016, ritorna a essere testimonial dell'importante raccolta fondi.

Un anno fa Checco Zalone aveva sostenuto con grande ironia la raccolta fondi per aiutare la ricerca scientifica sull'Atrofia Muscolare Spinale e, a distanza di 12 mesi, il comico ritorna protagonista di una campagna a sfondo benefico.
L'obiettivo è quello di raddoppiare i risultati del 2016, che aveva raggiunto oltre 250 mila euro raccolti.
Accanto a Zalone ancora una volta il giovane Mirko Toller, affetto dalla malattia, e altri bambini alle prese con le cure di cui raccontano i costi elevati.

La malattia genetica colpisce il midollo spinale colpendo la capacità di muoversi, ma non l'attività intellettuale, i sensi e le percezioni e sarà possibile donare tramite il proprio cellulare fino al 9 ottobre per sostenere i percorsi già intrapresi in Italia da 130 bambini presso il NeMo di Milano, di Roma e di Messina, il Gaslini di Genova e il Bambino Gesù di Roma. Ecco il nuovo spot:

Checco Zalone, la sua comicità a sostegno della...

Mostra i vecchi commenti

Checco Zalone primo nella lista dei più influenti del cinema italiano
Castellitto su Zalone: "La sinistra che lo elogia mi fa ridere"
Privacy Policy