Terapia d'urto

2003, Commedia

Charlie Sheen di nuovo in tv?

I rappresentanti dell'attore tanto discusso hanno confermato che Sheen è stato ingaggiato per una commedia prodotta dalla Lionsgate e Debmar-Mercury.

Incredibile ma vero, stavolta non si tratta di un'altra delle sue trovate: Charlie Sheen è stato contattato dalla Lionsgate e dalla Debmar-Mercury per un progetto basato su una commedia del 2003 interpretata da Jack Nicholson dal titolo Terapia D'urto. Sheen prenderebbe il posto del protagonista, ovviamente, un uomo che insegna a gruppi di persone come riuscire a controllare la rabbia e scatti d'ira che però non riesce a seguire i propri consigli. In pratica è un ruolo cucito apposta per Charlie, che negli ultimi mesi è diventato un personaggio di spicco per via delle sue tirate infinite a base di insulti verso il suo ex showrunner, Chuck Lorre. Il manager di Sheen ha rilasciato una dichiarazione ufficiale nella quale annuncia che "Abbiamo ricevuto numerose offerte per Charlie da quando ha lasciato Due Uomini e Mezzo, ma nessuna era appetibile dal punto di vista creativo o finanziario".

Lo stesso Charlie ha dichiarato: "Ho scelto Anger Management perchè, nonostante sia poco plausibile che io reciti in questo ruolo - a discrezione del lettore se leggerlo in chiave ironica o meno - penso che sia un bel soggetto. Inoltre mi permette di far parte integrante della produzione della serie, avere un certo grado di controllo creativo e tornare a lavorare con uno dei miei produttori preferiti, Joe Roth". Quindi la produzione c'è, una sembianza di sceneggiatura anche, ci manca il network e lo showrunner, impresa non facile per questo progetto considerato il leader in questione. Tuttavia a Hollywood tutto è possibile e non ci resta che aspettare gli sviluppi di questo nuovo progetto.

Charlie Sheen di nuovo in tv?
Privacy Policy