Magic Mike

2012, Commedia

Channing Tatum: sì ai sequel di Magic Mike e 21 Jump Street

La star conferma la messa in produzione dei sequel delle due fortunate pellicole che lo vedono protagonista.

E' l'attore più hot del momento. Da ragazzotto muscoloso di bell'aspetto emerso con la street dance si è trasformato in interprete versatile, produttore, star di Hollywood. Ha ispirato un film sulla sua prima professione - lo spogliarellista - che sta spopolando negli USA e che ad agosto verrà presentato in anteprima al Locarno Film Festival. Channing Tatum festeggia la fama conquistata godendosi il solido matrimonio con la collega Jenna Dewan-Tatum e tanti nuovi ingaggi. Dopo la Piazza Grande di Locarno, Magic Mike potrebbe arrivare addirittura a Broadway, ma il pubblico cinematografico non dovrà dare l'addio agli aitanti spogliarellisti presenti nel film perché è già in preparazione un sequel. Tatum stesso conferma la notizia dichiarando: "Stiamo lavorando al concept per modificarlo ed espanderlo". Per adesso nessun accenno alla possibilità del ritorno di Steven Soderbergh dietro la macchina da presa né delle co-star Matthew McConaughey, Alex Pettyfer, Joe Manganiello, Matt Bomer e Cody Horn. I tempi sono ancora prematuri.

Magic Mike non sarà l'unica hit di Channing Tatum ad avere un seguito. Anche gli agenti Schmidt e Jenko, protagonisti della cop comedy parodistica 21 Jump Street, vista l'ottima accoglienza riservata dal pubblico si preparano al ritorno. L'ideatore, interprete e produttore del progetto Jonah Hill rivela di essere già pronto a collaborare nuovamente con la Columbia Pictures. "Stiamo scrivendo il sequel proprio in questi mesi, abbiamo avuto l'ok dallo studio per preparare il capitolo secondo". Cosa combineranno stavolta Schmidt e Jenko? Prepariamoci a un nuovo lungometraggio intriso di azione, risate e divertimento!

Channing Tatum: sì ai sequel di Magic Mike e 21...
Privacy Policy