César 2012: The Artist fa incetta di premi

Agli Oscar francesi il film di Michel Hazanavicius porta a casa ben sei riconoscimenti. Premiato anche L'exercice de l'État.

Dopo i riconoscimenti ottenuti a Cannes, ai BAFTA e ai Golden Globes, e in attesa di sapere se porterà a casa anche qualche Oscar, il successo di The Artist si concretizza anche in patria, con ben sei César assegnati al bel film di Michel Hazanavicius, incentrato sulla storia di un divo del muto - il fascinoso Jean Dujardin - che vede il suo successo ridimensionato dall'avvento del sonoro e dall'entrata in scena di una nuova stella, Peppy Miller, interpretata da Berenice Bejo. Alla bella attrice francese è andato uno dei riconoscimenti di The Artist, che ha trionfato nelle categorie riservate al miglior film e miglior regia, oltre che in tre categorie "tecniche", colonna sonora, fotografia e scenografia.

Tra le altre pellicole premiate in questa edizione degli "Oscar francesi", L'exercice de l'État e Polisse. Allo straordinario Una separazione di Asghar Farhadi è andato il premio per il miglior film straniero.

César 2012: tutti i vincitori


César 2012: The Artist fa incetta di premi
Privacy Policy