Séraphine

2008, Drammatico

César 2009: un trionfo per Séraphine

Il film di Martin Provost intasca il premio per il miglior film francese e fa incetta di César nella categorie tecniche. Menzionati nel palmares Nemico pubblico n°1 - L' istinto di morte, Ti amerò sempre e, con un solo riconoscimento, La classe.

E' Séraphine, sontuoso biopic ispirato alla vita della pittrice Séraphine de Senlis, il film più premiato di questa edizione dei César du Cinema, ovvero la risposta transalpina agli Oscar. Il film di Martin Provost conquista infatti il premio per la migliore pellicola francese, quello per la sceneggiatura, quello per la migliore attrice con Yolande Moreau, e ancora quelli per le musiche, la scenografie e i costumi.

Ma l'Académie des César non lascia a mani vuote gli altri prodotti interessanti di questa stagione del cinema francese: se il film candidato agli Oscar, La classe - Entre les murs, deve accontentarsi di un premio per i dialoghi, arrivano diversi riconoscimenti per Nemico pubblico n°1 - L' istinto di morte, Ti amerò sempre e Le premier jour du reste de ta vie.
Ma ecco tutti i vincitori dei César du Cinema 2009:

César 2009: tutti i vincitori


César 2009: un trionfo per Séraphine
Privacy Policy