Cenerentola

2015, Fantastico

Cenerentola: Cate Blanchett voleva interpretare la principessa

Le magie della CGI possono fare tutto, ma togliere vent'anni comincia a essere un problema, così la Blanchett ha deciso di accontentarsi con un ruolo da supervillain!

Che Cate Blanchett sia una forza della natura già lo sospettavamo. L'attrice, che interpreta una spettacolare matrigna in Cenerentola di Kenneth Branagh, in arrivo al cinema il 12 marzo, ci rivela però un gustoso segreto sul film fiabesco. In origine Cate aveva intenzione di interpretare Cenerentola perché era convinta che Branagh sarebbe stato in grado di modificare la sua età sullo schermo con la CGI.

Cenerentola: la matrigna Cate Blanchett in una scena del film

La star premiata con l'Oscar, che ora ha 45 anni, voleva sconfiggere il passare del tempo dimostrando di essere in grado di interpretare la principessa della fiaba, ma ha lasciato perdere l'idea dopo che gli amici l'hanno fatta ragionare. Ospite nel corso di uno show televisivo, la Blanchett ha raccontato: "Ero indecisa. Visto che nel film si usava molta CGI, ho pensato che avrebbero potuto ringiovanire il mio viso con un lifting virtuale. Ma quando l'ho detto ai miei amici, mi hanno guardato un po' preoccupati e mi hanno chiesto: 'Non sei un po' troppo vecchia per interpretare Cenerentola?"

Cenerentola: per Kenneth Branagh Cate Blanchett è una matrigna da urlo

Alla fine Cate Blanchett si è dovuta accontentare di interpretare la matrigna, ma ammette che Kenneth Branagh è stato davvero in gamba affidando il ruolo principale all'interprete di Downton Abbey Lily James. L'attrice aggiunge: "Non puoi creare l'alchimia con la CGI. Lily e Richard Madden erano incredibilmente affiatati e guardarli ballare... è stato straordinario. Alla fine è fantastico fare la cattiva. E' bello perché nella vita di tutti i giorni io sono così adorabile!"

Cenerentola: Cate Blanchett voleva interpretare...
Privacy Policy