Catherine Hardwicke: dai vampiri al lupo di Cappuccetto Rosso

La regista di Twilight passa a un altro testo letterario più classico e stavolta si occuperà di licantropi. Al centro del plot di The Girl With the Red Riding Hood, ci sarà una nuova storia d'amore.

Formula vincente non si cambia, questo deve aver pensato Catherine Hardwicke quando le è stato proposto di dirigere The Girl With the Red Riding Hood, adattamento della fiaba di Cappuccetto Rosso in cantiere presso la Appian Way di Leonardo DiCaprio.
Avevamo già parlato di questo progetto, che inizialmente era stato presentato come una versione dark della celebre fiaba popolare raccontata in passato da Charles Perrault e dai fratelli Grimm; adesso invece gli elementi principali del film fanno pensare a una love story concepita sulla falsariga di Twilight. Scritto da David Johnson, la nuova versione di Cappuccetto Rosso è in realtà una storia di licantropi che comprende anche un triangolo sentimentale tra adolescenti.

Dopo il successo di Twilight, la Hardwicke è stata considerata anche per la regia del fantasy Maximum Ride, e di una nuova versione dell'Amleto di Shakespeare che vedrà protagonista Emile Hirsch.

Catherine Hardwicke: dai vampiri al lupo di...
Privacy Policy