Catherine Deneuve e Gérard Depardieu insieme per Ozon

Le due star d'Oltralpe saranno protagoniste, insieme a Fabrice Luchini, di Potiche, nuova pellicola del maestro François Ozon.

Dopo la parentesi torinese di Le Refuge, drammatica pellicola che ha riscosso grande successo di critica, il regista François Ozon ha fatto ritorno sul set belga del suo Potiche che riunisce i divi francesi Catherine Deneuve e Gérard Depardieu. I due attori recitano per l'ottava volta insieme nella pellicola che vede nel cast anche Fabrice Luchini, Karin Viard e Judith Godreche, attualmente in lavorazione in Belgio.

Potiche, ispirato all'omonimo romanzo di Pierre Barillet e Jean-Pierre Grédy, è ambientato nella provincia francese di fine anni '70 e racconta la vicenda di Suzanne (Catherine Deneuve), moglie di un ricco e spietato industriale (Fabrice Luchini), che, in seguito a uno sciopero e al sequestro del dispotico e dittatoriale marito da parte dei suoi operai, si ritroverà a sostituirlo alla guida della fabbrica quando lui, provato dagli eventi, lascerà la città per rimettersi in sesto. La donna, all'apparenza dimessa, si rivelerà insospettatamente acuta, concreta e piena di iniziativa e con l'aiuto di un deputato di sinistra suo ex amante (Gerard Depardieu) riuscirà a riportare la pace sociale nell'azienda umanizzandone le dinamiche del lavoro.

Catherine Deneuve e Gérard Depardieu insieme per...
Privacy Policy