Cartoons on the Bay sente il richiamo della laguna

Il festival dell'animazione e del crossmediale torna a Venezia e annuncia il primo premio alla carriera: Hanan Kaminski

Dopo il grande successo del 2014, Cartoons on the Bay, festival dell'animazione e del crossmediale organizzato da Rai Com, torna a Venezia, dal 16 al 18 aprile 2015. Anche la location non cambia, sarà infatti ancora Palazzo Labia, sede della Rai di Venezia, ad ospitare l'evento che l'anno scorso ha visto susseguirsi, negli splendidi saloni affrescati da Giovan Battista Tiepolo, grandi personalità tra cui Bruno Bozzetto, Mordillo, Scott Ross, Alessandro Rak, vincitore quest'ultimo dello European Film Award per il miglior lungometraggio animato con L'arte della felicità.

Cartoons on the Bay porterà anche quest'anno nomi di primo piano del mondo dell'animazione, del cinema, del fumetto e del crossmediale e già annuncia il primo Pulcinella Award 2015.

Sarà Hanan Kaminski, uno dei più importanti registi di lungometraggi e serie televisive del mondo. Nato a Bruxelles nel 1950, Kaminski si stabilisce in Israele nel 1970 e si diploma tre anni dopo alla Bezalel Academy of Art & Design di Gerusalemme, specializzandosi in graphic design. Nel 1977 inizia a lavorare come graphic designer alla Israeli Broadcasting Authority, che lascia due anni dopo per potersi specializzare in comunicazione visiva alla Rijksacademie of visual arts di Amsterdam.

Dal 1982 e per i successivi undici anni lavora alla trasmissione cult Sesame Street, in seguito sarà regista e autore di numerose serie animate di successo mondiale, tra cui Pettson & Findus, premiata con il Pulcinella Award come miglior serie dell'anno a Cartoons on the Bay 2001. Attualmente Kaminski è direttore del dipartimenti di animazione della Bezalel Academy e sta sviluppando il suo nuovo lungometraggio, dal titolo King Solomon.

"Cartoons on the Bay - ha detto il presidente di Rai Com, Costanza Esclapon - si propone anche quest'anno come punto di riferimento dell'azienda nella ricerca delle nuove tendenze del mondo dell'animazione e come vetrina internazionale per l'ampia produzione Rai di cartoni animati. I numeri in termini di opere in concorso e di paesi rappresentati confermano il ruolo di primo piano del festival nel panorama europeo del settore".

Cartoons on the Bay sente il richiamo della laguna

Fonte: Comunicato Stampa

Privacy Policy