Carla Bruni dice sì a Woody Allen

L' ex modella e cantante ha accettato di partecipare alla prossima pellicola diretta da Woody Allen, anche se ancora non conosce il ruolo che dovrà interpretare.

La première dame francese Carla Bruni ha accolto l'accorato invito rivoltole tempo fa da Woody Allen e ha deciso di partecipare al suo prossimo film. La bella Carla ammette di essere completamente inesperta nel campo della recitazione, ma nonostante ciò non ha intenzione di lasciarsi sfuggire la possibilità di lavorare a fianco di uno dei registi più celebri al mondo, particolarmente sensibile al fascino femminile.

Come spiega lei stessa "Woody mi ha proposto di partecipare al suo prossimo film. Non so ancora quale ruolo dovrò interpretare, ma ho accettato. Faccio tutto un po' alla cieca altrimenti non farei niente! Non sono assolutamente un'attrice. Forse sarò completamente negata, ma lo scoprirò sul set. Nella vita non si può perdere un'occasione come questa. Quando sarò nonna racconterò di aver fatto un film con Woody Allen". La Bruni rivela, inoltre, la richiesta fattale da Allen. "Mi ha chiesto gentilmente di non fare film prima di girare con lui. Se mai tutto si concretizzasse, sarà un'esperienza per me".

Carla Bruni e Sarkozy in versione Simpson nell'episodio The Devils Wears Nada (Stagione 21)
Se Carla si mantiene lontana dal cinema per rispettare la promessa fatta a Woody Allen, non si dispensa, però, dal fare una comparsata insieme al marito Nicolas Sarkozy nel cartoon I Simpson, la popolare serie ideata da Matt Groening. Dopo Bill Clinton e George Bush, anche la coppia presidenziale francese è apparsa in questi giorni in un episodio andato in onda negli USA intitolato The Devil Wears Nada, parodia del celebre film sulla moda Il diavolo veste Prada che vede protagonista Meryl Streep. E sui siti francesi le facce gialle di Nicolas e Carla versione cartoon impazzano.

Carla Bruni dice sì a Woody Allen
Privacy Policy