La fuga di Logan

1976, Drammatico

Carl Rinsch dirigerà il remake de La fuga di Logan?

Il regista sarebbe in trattative con la Warner per realizzare il remake del cupo thriller futuristico.

Da tempo è in preparazione il remake del futuristico La fuga di Logan, pellicola diretta nel 1976 da Michael Anderson. Adesso sembra che i produttori Joel Silver e Akiva Goldsman abbiano finalmente trovato il regista adatto a cui affidare la regia del remake. Il cineasta in questione sarebbe Carl Rinsch. Logan's Run è ambientato in un futuro in cui la vita deve terminare obbligatoriamente a trent'anni. Un uomo riesce, però, a sfuggire alla condanna a morte imbarcandosi in una rocambolesca fuga. Prima di Rinsch sono stati coinvolti nel progetto Bryan Singer, Skip Woods, Robert Schwentke e James McTeigue, ma in tutti i casi gli accordi non sono andati in porto. Al momento non vi sono interpreteti coinvolti nel remake.

L'originale La fuga di Logan, distribuito dalla MGM e basato su un romanzo del 1967 di William F. Nolan e George Clayton Johnson, vedeva protagonista Michael York nei panni di un uomo che tenta di sfuggire alla polizia che uccide chiunque abbia compiuto il trentesimo anno di età per evitare la sovrappopolazione del pianeta. Facevano parte del cast anche Jenny Agutter e Farrah Fawcett.

Carl Rinsch sarebbe in trattative con la Universal per dirigere 47 Ronin, pellicola ambientata nel mondo dei samurai che vede nel cast la star Keanu Reeves.

Carl Rinsch dirigerà il remake de La fuga di...
Privacy Policy