Captain America: Civil War

2016, Azione

Captain America: Civil War punta a un'apertura di 175 milioni

Secondo le aspettative dei Marvel Studios, in patria il film potrebbe sconvolgere il box office.

Le ambizioni dei Marvel Studios sono tutt'altro che segrete. Secondo Hollywood Reporter Captain America: Civil War punta a un'apertura da record. Il nuovo comic movie del MCU ambirebbe, infatti, a un'apertura di 175 milioni di dollari e oltre solo in patria, dove uscirà il 6 maggio, due giorni dopo rispetto all'Italia. Secondo alcuni potrebbe addirittura sfiorare i 200 milioni.

Leggi anche: L'invasione dei supereroi, guida ai cinecomics di prossima uscita

Captain America: Civil War, diretto dai fratelli Russo, è il terzo capitolo stand-alone dedicato a Steve Rogers/Capitan America ed è il 13° lungometraggio del MCU. Chris Evans tornerà a interpretare Steve Rogers, ma con lui compariranno tutti, o quasi, gli eroi Marvel con l'aggiunta di Spider-Man, che torna finalmente in seno a Marvel con l'interpretazione di Tom Holland.

In patria il film è stato accorto benissimo dalla critica e al momento ha una media del 94% su Rotten Tomatoes. Sul Twitter ufficiale sono stati lanciati due nuovi spot dedicati ai team che si scontreranno nella Civil War, il TeamCaptainAmerica e il TeamIronMan. Di seguito i video. E voi da che parte state?

Leggi anche: Captain America: Civil War, "il miglior film Marvel" per i critici USA

Captain America: Civil War punta a un'apertura di...
Captain America: Civil War, il commento al nuovo trailer: guerra aperta e… finalmente Spider-Man!
Captain America: Civil War - Svelato il look del villain Baron Zemo
Privacy Policy