Arthur e la vendetta di Maltazard

2009, Animazione

Capodanno d'amore e fantasia al cinema con Hachiko e Arthur

Due nuove uscite per chiudere questo 2009 di cinema con tanta fantasia ed emozioni: Hachiko, dedicato agli amanti dei cani e non solo, e Arthur e la vendetta di Maltazard, diretto da Luc Besson.

Dopo le sfornate di cinepanettoni e blockbuster natalizi, questo 2009 di cinema si conclude con due ultime uscite, in linea con l'atmosfera delle Feste: l'emozionante Hachiko, di Lasse Hallstrom e Arthur e la vendetta di Maltazard, di Luc Besson. Con Hachiko, che è il riadattamento a stelle e strisce di un racconto giapponese, il regista Hallstrom torna a lavorare con Richard Gere, che aveva già diretto ne L'imbroglio - The hoax, per una storia che farà breccia nel cuore dei cinofili, e non solo, quella dello straordinario rapporto tra un professore e un cane di razza Akita. Ogni giorno Hachi accompagna il suo padrone alla stazione e lo aspetta al suo ritorno per dargli il benvenuto. Quando la loro routine sarà interrotta, Hachi dimostra la sua assoluta ed emozionante dedizione nei confronti del professore rivelandoci lo straordinario potere dei sentimenti e come anche il più semplice fra i gesti possa diventare la più grande manifestazione di affetto mai ricevuta. Oltre a Gere - che tra l'altro è già nelle sale con un ruolo in Amelia - nel cast del film figura anche Joan Allen. (Leggi la recensione del film e l'intervista rilasciata da Gere in occasione dell'ultimo Festival di Roma)

Arthur e la vendetta di Maltazard invece prosegue l'avventura del piccolo Arthur, iniziata con la scoperta del il popolo dei Minimei. Stavolta il bambino torna in vacanza con la famiglia nella casa di campagna di Villa Granny, ma il padre di Arthur decide improvvisamente di interrompere il soggiorno. Allo stesso tempo un ragno consegna nelle mani di Arthur un messaggio inciso su un chicco di riso, dal quale si intuisce che la sua amata Selenia ha bisogno di aiuto. Arthur non ci pensa due volte ad accorrere in suo aiuto, anche se questo significa improvvisare un rientro nel mondo dei Minimei piuttosto pericoloso. Fanno parte del cast vocale originale del film, il giovane Freddie Highmore, Jimmy Fallon, Mia Farrow, Stacy Ferguson e Snoop Dogg. (Leggi l'intervista a Besson)

Capodanno d'amore e fantasia al cinema con...
Privacy Policy