Cannes 2014, giorno 5 'on the road' con 'The Rover' e 'The Homesman'

Al Festival arrivano anche "Le meraviglie" della Rohrwacher. Tra i film presentati in cartellone storie di personaggi in fuga o avventurosamente "on the road". Viggo Mortensen è il protagonista di Jauja, mentre Robert Pattinson e Guy Pearce si ritrovano nel deserto australiano.

Scenari desertici e assolati (oppure innevati e gelidi), fughe on the road e lunghi, avventurosi tragitti. La quinta giornata del 67esimo Festival di Cannes punta quasi tutto su storie di personaggi costretti a lasciare le loro abitazioni o diretti verso destinazioni lontane. A cominciare dal film in concorso The Homesman, che vede Tommy Lee Jones nelle vesti di interprete e regista. Nel suo western l'attore veste i panni di un disertore dell'esercito che accompagna Mary Bee Cuddy - una volitiva insegnante che ha il volto di Hilary Swank - in un lungo viaggio dal Nebraska allo Iowa per trasportare tre donne malate di mente. Nel cast spiccano anche Miranda Otto e Grace Gummer.

Tra gli avventurosi viaggiatori di questa giornata di cinema, troviamo la protagonista di Refugiado di Diego Lerman (presentato nella Quinzaine) ma anche Viggo Mortensen che nel film Jauja di Lisandro Alonso (presentato in Un certain regard) è un padre che dalla Danimarca viaggia insieme a sua figlia fino ad arrivare in un luogo situato ai confini della civilizzazione, e i protagonisti del kazako The Owners, di Adilkhan Yerzhanov, che oggi viene presentato fuori concorso. Tre fratelli - John, Erbol e la piccola Aliya - sono costretti a dirigersi verso un villaggio remoto dove hanno una casa di proprietà, ereditata dalla loro mamma, ma dovranno scontrarsi con il fratello del capo della polizia, un alcolizzato che ha occupato abusivamente l'abitazione.

Jauja: Viggo Mortensen in una scena del film

Se i "proprietari" del film di Yerzhanov devono unire le proprie forze per riprendersi la casa che gli spetta di diritto, anche i due fratelli protagonisti di The Rover non hanno certamente vita facile. Diretto da David Michôd e presentato fuori concorso, The Rover è uno dei film più attesi di questa edizione, che vede Guy Pearce e un convincente Robert Pattinson fare l'impossibile per recuperare l'auto che gli è stata rubata. Lo scenario raccontato dal regista di Animal Kingdom è quello del deserto australiano, in un futuro imprecisato e tetro. Se i personaggi delle storie di cui abbiamo parlato finora sono costretti a spostarsi a causa di circostanze drammatiche, i protagonisti di Turist - come chiarisce il titolo - sono una famiglia che si trova in Francia per trascorrere una settimana sulla neve. Circostanze di svago, quindi per il film di Ruben Östlund - che viene presentato in Un certain regard - che cambieranno drasticamente a causa di un incidente, e la successiva fuga del padre.

The Rover: Robert Pattinson in un intenso primo piano tratto dal film
Tornando ai film in concorso, oggi ad affiancare il veterano Tommy Lee Jones nella competizione per la Palma d'Oro c'è l'italiana Alice Rohrwacher che porta sulla croisette Le meraviglie, una storia ambientata in un contesto rurale tra le api ronzanti. Anche stavolta la Rohrwacher ha voluto nel cast sua sorella Alba, così come Monica Bellucci, qui in un ruolo autoironico.

Tra le altre pellicole in cartellone per questa giornata, segnaliamo il crime drama sudcoreano A Hard Day di Kim Seong-Hun e il drammatico Hermosa juventud che il regista Jaime Rosales presenta in Un certain regard. E' la storia di una coppia che vive in condizioni economiche difficili e decide di contattare un personaggio noto dell'ambiente del porno per provare a guadagnare qualcosa.

Cannes 2014, giorno 5 'on the road' con 'The...
Cannes 2014
News Film Foto Video
Privacy Policy