Cannes 2011: Bernardo Bertolucci prima Palma d'Oro alla carriera

Nuova tradizione a Cannes inaugurata dal riconoscimento all'opera del maestro Bernardo Bertolucci.

Una novità per il Festival di Cannes che sta per iniziare. Dal 2011 gli organizzatori consegneranno una Palma d'oro alla carriera che verrà presentata durante la Cerimonia d'Apertura. Il riconoscimento verrà tributato a un importante regista il cui lavoro è fondamentale per la storia del cinema, ma che non ha mai ricevuto una Palma d'Oro. In passato Woody Allen, nel 2002, o Clint Eastwood, nel 2009, sono stati premiati dal Presidente Gilles Jacob con speciali riconoscimenti, ma quest'anno l'eccezionalità diventa una tradizione annuale che avrà luogo in apertura della kermesse. Il primo regista a ottenere questo riconoscimento sarà Bernardo Bertolucci.

Il cineasta (figlio del poeta Attilio Bertolucci) ha diretto intimi capolavori del cinema italiano e affreschi monumentali: da Prima della Rivoluzione (1964) a Novecento (1976), Il conformista (1970), L'ultimo imperatore (1987), il suo impegno politico e sociale, guidato da un profondo lirismo e da uno stile registico elegante e accurato, ha fornito ai suoi film un posto unico nella storia del cinema. "La qualità del suo lavoro, che oggi si mostra nella sua unicità, e la forza del suo impegno nel cinema sono dei legami che uniscono Bertolucci a Cannes come primo detentore legittimo del premio alla carriera" hanno dichiarato Gilles Jacob e Thierry Frémaux in un comunicato congiunto.

La Palma d'Oro alla Carriera verrà consegnata a Bertolucci mercoledì 11 maggio nel corso della cerimonia di apertura della 64° Edizione del Festival alla presenza del presidente della giuria Robert De Niro, interprete di Novecento.

Cannes 2011: Bernardo Bertolucci prima Palma...
Privacy Policy