24

2001 - 2014

Callum Keith Rennie, un gangster russo in 24

L'attore inglese affiancherà Jurgen Prochnow e Katee Sackhoff - anche lei ex-attrice di Battlestar Galactica - nell'ottava stagione di 24.

Da quando la navicella di Battlestar Galactica ha ultimato il suo viaggio - spezzando il cuore di moltissimi fan della serie - molti attori hanno trovato spazio in altri serial televisivi: la bionda Katee Sackhoff, ad esempio, alcune settimane fa è entrata a far parte del cast dell'ottava stagione di 24, e presto sarà affiancata dal collega Callum Keith Rennie, con il quale ha condiviso il set della popolare serie sci-fi. Al contrario della Sackhoff, però - che, come abbiamo già anticipato vestirà i panni di un'analista informatico al servizio del CTU - Rennie passerà all'altra parte della barricata, visto che interpreterà il gangster russo Vladimir Laitanan.
Inoltre, nel ruolo di Bazhaev, un altro gangster proveniente dall'Europa dell'Est, ci sarà anche l'attore tedesco Jurgen Prochnow.

Il produttore esecutivo della serie, Brannon Braga, si è detto soddisfatto di avere Rennie nel cast della nuova stagione di 24, e ha anticipato che l'attore dovrebbe entrare in scena a partire dal settimo o l'ottavo episodio, che andrà in onda a gennaio. Con il ruolo del gangster di 24, Rennie aggiunge un altro villain al suo carnet di interpretazioni, considerato il ruolo che gli era stato affidato in Harper's Island. Inoltre, da dicembre l'attore sarà nelle nostre sale con un ruolo in Case 39, un thriller con Renée Zellweger.

Callum Keith Rennie, un gangster russo in 24
Privacy Policy