Bud Spencer: medaglia d'oro a Napoli per un 'campione'

Il sindaco Luigi De Magistris ha accolto l'ex-campione di nuoto e protagonista di tanti cult memorabili a Palazzo San Giacomo per conferirgli una targa e una medaglia speciale.

Per Bud Spencer i tempi delle medaglie sportive sono ormai lontani, ma questo non vuol dire che non possa riceverne una a testimonianza dell'affetto da parte della città di Napoli. Ed è proprio quello che è accaduto stamattina, a Palazzo San Giacomo, quando l'attore - oggi 85enne - si è presentato per incontrare il Sindaco Luigi De Magistris e una folla di fan, amici e giornalisti che riempiva la sala.

Enzo Cannavale con Bud Spencer in Piedone d'Egitto

"Ho sempre apprezzato il fatto che Bud abbia sempre sottolineato con orgoglio la sua napoletanità, in diverse interviste" - ha detto De Magistris nell'esprimere la sua felicità per questa occasione e nel consegnare un riconoscimento "in segno di profonda riconoscenza e infinita ammirazione per la sua straordinaria carriera."
Lui, Carlo Pedersoli, che col suo nome d'arte e in coppia con Terence Hill, ha conquistato il pubblico con film indimenticabili come Altrimenti ci arrabbiamo, Io sto con gli ippopotami, Chi trova un amico trova un tesoro e tanti altri, ringrazia commosso: "oggi mi sento come se i miei 85 anni fossero diventati improvvisamente 28. E pensare che non avrei mai creduto di poter fare l'attore, devo tutto allo sport. Mi sento prima napoletano e poi italiano"

Bud Spencer: medaglia d'oro a Napoli dal sindaco De Magistris
Bud Spencer: medaglia d'oro a Napoli per un...
Privacy Policy