Heroes

2006 - 2010

Bryan Fuller lascia Heroes

L'autore di Pushing Daisies ha deciso di abbandonare il suo ruolo di consulting producer della serie targata NBC, e ha anticipato di essere al lavoro su due nuovi progetti televisivi.

Pochi mesi dopo essere entrato a far parte del team creativo di Heroes, Bryan Fuller ha deciso di lasciare il suo ruolo di consulting producer della serie targata NBC, ma non per divergenze creative con l'ideatore Tim Tring, come si era detto, ma più semplicemente perchè vorrebbe dedicare più tempo a due nuovi progetti televisivi.
"Sto lavorando a due pilot, in questo periodo, e mi prendono un sacco di tempo" - ha spiegato - "è difficile per me lavorare anche su Heroes, quindi ho deciso di lasciare". Fuller aveva iniziato a collaborare con i realizzatori di Heroes a partire da dicembre - subito dopo che la ABC aveva chiuso Pushing Daisies - e molti fan della serie avevano attribuito a lui il miglioramento della storyline.

Bryan Fuller lascia Heroes
Privacy Policy